Betacarotene
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Betacarotene

Caratteristiche e funzioni del betacarotene come precursore della Vitamina A, fonti e fabbisogno.

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Betacarotene

Il beta-carotene è un carotenoide precursore della vitamina A.
È frequentemente (ed impropriamente) scambiato con la vitamina A. In realtà l'organismo procede alla sua conversione solo nelle situazioni in cui vi sia una carenza della suddetta vitamina.

Pertanto il beta-carotene svolge delle funzioni proprie all'interno di un organismo.
Ha spiccate proprietà antiossidanti che lo rendono particolarmente utile negli sportivi, ed in particolare per chi pratica discipline aerobiche.

È implicato nella crescita e nella rigenerazione tissutale, altro elemento che lo rende fondamentale per i soggetti attivi.

Fonti di betacarotene

È presente soprattutto all'interno delle carote, cui deve il suo nome.

Eccesso di betacarotene

Ha livelli di tossicità abbastanza elevati, pertanto non vi sono particolari rischi derivanti da una sua eccessiva assunzione che, tuttavia, predispone la pelle ad assumere un colore giallastro (reversibile diminuendo i quantitativi introdotti).

Fabbisogno di betacarotene

Il fabbisogno di betacarotene negli atleti è quello che soddisfa il reperimento di almeno 40mcgr/dl nel torrente ematico.