Core trainer
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Core trainer

Autore:
Ultimo aggiornamento:





Core trainer

Questo attrezzo permette di svolgere molto agevolmente i movimenti in Torsione ed in rotazione, sia di forza che di velocità pertanto gli esercizi specifici sfruttano questo principio. Questo avviene perché essendo sempre appoggiato a terra all'estremità opposto da cui viene usato è particolarmente comodo eseguire movimenti circolari o ad arco, ottimi per il suddetto lavoro.

Slanci in velocità

Eseguire gli slanci in velocità, con o senza affondo, risulta molto semplice con il core trainer in quanto la fase di ritorno al petto è molto più comoda rispetto allo stesso esercizio eseguito con altri attrezzi. È possibile svolgere questo esercizio tenendo il peso con una o due mani, passando da una spalla all'altra, muovendo anche il busto in avanti o lateralmente.

Movimenti circolari (rotazioni braccia)

È possibile eseguire diversi movimenti di rotazione delle braccia, tese o flesse, tenendo il peso con una o due mani. Questi esercizi rinforzano spalla e gomito in tutti i possibili angoli di lavoro.

Montanti

Simulare i montanti della boxe partendo da una posizione di affondo consente di eseguire questo gesto con elevato sovraccarico mantenendo una esecuzione esplosiva. Si carica il peso al fianco poi spingendo con le gambe si spinge il carico fino all'altezza del viso.

Ganci

I ganci funzionano come i montanti: anche in questo caso è possibile eseguire questo gesto con elevato sovraccarico mantenendo una esecuzione esplosiva.

Partendo in affondo a piedi paralleli si porta il peso su una spalla e con un violento movimento del busto accompagnato da Torsione si spinge il carico sull'altra spalla.

Remata e jerk

Remata e jerk sono due movimenti che è possibile mettere in sequenza solo con il core trainer. In questo caso partendo in posizione di remata si porta l'attrezzo al petto, poi ruotando la direzione del corpo di 180°,eventualmente spostando anche un piede, ci si posizione nel verso opposto in posizione da slancio e si esegue questo movimento.