Palla medica
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Palla medica

Autore:
Ultimo aggiornamento:


Palla medica

La palla medica è una palla dal peso variabile da 1 a10 kg utilizzata in diversi sport come basket e volley, per numerosi esercizi, tra i quali i più interessanti sono sicuramente i lanci.

Utilizzo

La palla medica attraverso l'esecuzione di lanci di vario tipo permette di allenare la forza esplosiva e la reattività delle braccia. Si può inoltre utilizzare come sovraccarico per l'esecuzione di numerosi esercizi a corpo libero.

Vantaggi

Per il fatto che è morbida è possibile lanciare la palla medica contro pareti e pavimenti senza recare danni, questo consente di eseguire diverse forme di lanci.

Box pliometrico o gradone

Il box pliometrico è un supporto di altezza variabile dai 30 ai 120 cm utilizzato per eseguire balzi e movimenti pliometrici ovvero di salti verso il basso.

La pliometria è una forma di esercizio in cui la contrazione concentrica dei muscoli viene preceduta da un allungamento sotto carico.

Salendo sul box si salta verso il pavimento ammortizzando l'atterraggio con una flessione sulle gambe per poi risaltare verso l'alto. È possibile anche saltare sopra al gradone per poi risaltare giù.

Questi esercizi studiati dal dott. Bosco hanno dimostrato di sviluppare la forza esplosiva degli arti inferiori ed infatti vengono usati negli sport dove è importante l'elevazione (basket, volley salti dell'atletica).

Corpo libero

Esistono numerosi esercizi che si fanno solo ed esclusivamente a corpo libero senza bisogno di attrezzi, spesso si dimentica tutto ciò e si preferisce usare i macchinari più assurdi che promettono miracoli ma che non mantengono mai queste promesse, anzi spesso non servono proprio a niente se non a spendere un sacco di soldi.

Attraverso il nostro corpo è possibile fare una serie infinita di esercizi e movimenti anche particolarmente articolati. Tali movenze sono lo strumento migliore per migliorare coordinazione, equilibrio ed agilità.

Utilizzo

Gli esercizi a corpo libero permettono di allenare al meglio velocità, agilità, equilibrio, coordinazione e propriocezione.

Vantaggi

Il primo vantaggio è che non serve nessun tipo di attrezzatura, pertanto soldi risparmiati, inoltre questi esercizi si possono fare ovunque.

Imparare ad utilizzare il corpo migliora la qualità della vita a 360° in quanto è il corpo che nella quotidianità si deve muovere. Imparando ad eseguire anche movimenti molto articolati migliorano quelle componenti neuromuscolari che controllano l'apparato locomotore, di conseguenza in qualunque momento noi ci troveremo a dovere eseguire movimenti inusuali avremo un sistema nervoso in grado di gestire meglio la situazione perché già abituato a guidare il corpo in esercizi complessi.

Integrare l'uso di questi attrezzi

Tutti i suddetti attrezzi si possono usare per eseguire i movimenti di base che vedremo nelle prossime pagine per eseguire esercizi caratteristici di ciascuno che verranno analizzati nel capito successivo.

Ogni attrezzi analizzato però presenta delle caratteristiche proprie e di conseguenza anche nell'esecuzione degli stessi esercizi riusciamo ad ottenere stimolo specifici a seconda dell'attrezzo che utilizziamo. Pertanto è importante conoscere quali sono le esigenze dell'atleta ed adottare uno schema di lavoro studiato per rispondere a queste esigenze utilizzando gli attrezzi che meglio si adattano al raggiungimento di questo obiettivo. L'integrazione dei vari attrezzi consente di sviluppare allenamenti particolarmente articolati in grado pertanto di condizionare il corpo in modo globale e soprattutto funzionale alle esigenze di ogni persona in base a quello che è lo stile di vita e l'eventuale attività sportiva praticata da ciascuno.