Esercizi con i kettlebell (esercizio 21-22-23-24)
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Esercizi con i kettlebell (esercizio 21-22-23-24)

Analisi ed immagini degli esercizi: one arm row, two kettlebell row, two hand single deadlift, one arm row

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Esercizi con i kettlebell (esercizio 21-22-23-24)

One arm row

Muscoli maggiormente interessati: dorsali

Dalla posizione di affondo in avanti, con il tronco che si trova sulla stessa linea della gamba arretrata, tenere un kettlebell con la mano opposta a quella del piede anteriore, con il braccio disteso, con l'attrezzo che si trova in direzione del piede. Da questa posizione tirare l'arto superiore verso il busto, il più aderente possibile al fianco, piegando l'avambraccio sul braccio di 90°.

One arm row One arm row
inspirazione - espirazione

Two kettlebell row

Muscoli maggiormente interessati: dorsali

Con il busto flesso in avanti e con gli arti inferiori leggermente divaricati, tenere due kettlebell con le mani, con le braccia distese verso il basso.

Da questa posizione tirare i kettlebell verso il busto, con le braccia il più aderente possibile ai fianchi piegando gli avambracci di 90°.

Two kettlebell row Two kettlebell row
inspirazione - espirazione

Two hand single deadlift

Muscoli maggiormente interessati: dorsali - cosce

Tenendo un kettlebell con due mani, mantenendo un arto inferiore ed il busto sulla stessa linea, mentre l'arto controlaterale funge da perno, flettere il busto anteriormente e distendere l'arto inferiore posteriormente, senza variare mai la simmetria tra busto e arto inferiore.

Two hand single deadlift Two hand single deadlift
inspirazione - espirazione

One arm single deadlift

Muscoli maggiormente interessati: dorsali - cosce

Tenendo un kettlebell con una mano e mantenendo il busto sulla stessa linea dell'arto inferiore del lato dell'attrezzo, mentre l'altro arto inferiore funge da perno, flettere il busto anteriormente e distendere l'arto inferiore posteriormente, senza variare mai la simmetria tra busto e arto inferiore.

One arm single deadlift One arm single deadlift
inspirazione - espirazione