Fitball: in forma rotolando
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Fitball: in forma rotolando

Chi l'ha detto che la forma fisica e gli esercizi debbano essere per forza monotoni e noiosi? Con l'uso di una fitball è facile restare in forma divertendosi e correggendo la postura.

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Fitball: in forma rotolando

Con l'avvento di nuove tecnologie, molti dei lavori che prima erano propri dell'uomo, oggi vengono svolti dalle macchine; ciò spiega come l'essere umano, in molte occasioni, trascorra molto del suo tempo in un'unica posizione: seduto, nell'automobile, sul divano guardano la tv, davanti ad un computer, in ufficio.

In molte occasioni se la postura è scorretta, ne risente tutto il corpo, soprattutto la schiena.
Fortunatamente le novità fanno capolino anche nell'ambito motorio: la Fitball.
Chiamato anche Swiss ball, si tratta di un attrezzo sferico colorato che racchiude nella sua semplicità una moltitudine di esercizi per restare in forma e curare gli effetti di posture scorrette.

Non è altro che un pallone in pvc gonfio d'aria, disponibile in due versioni con diametro differente, da 45 a 75 cm e che funziona in questo modo: viene sfruttata in modo dianmico la posizione da seduti, in modo che la palla resituisce la spinta che deriva dal corpo sotto forma di energia in grado di muovere le masse muscolari e intervenire anche nella regolazione dell'equilibrio. Il principio di lavoro di tale attrezzo è molto importante perchè può "sciolgliere" le articolazioni senza aggiungere carichi e la mobilità viene recuperata senza rischi di microtraumi.
La fitball può rappresentare l'alternativa di un allenamento a coloro che, passando molte ore al giorno seduti davanti ad una scrivania o in macchina, lamentano tensione e dolore alla colonna vertebrale, soprattutto nella zona lombare.

Già negli anni Novanta si poteva assistere all'ingresso della fitball nel mondo della riabilitazione come attrezzo adatto ad un globale allenamento neuro-muscolare; la fine del XX secolo segna invece il periodo in cui la fitball viene introdotta in allenamenti non solo di recupero, bensì di benessere generale, basato sulla correzione della postura, tonificazione dei muscoli, prevenzione dei disturbi articolari, modellamento del corpo e miglioramento dell'equilibrio.
Si tratta di attrezzo semplicissimo che attira un gran numero di persone che, rotolando e rombalzando, ritrovano un senso ludico insieme ad un benessere psico- fisico. Con i vari esercizi si allungano tutti i muscoli del corpo affinchè tutte le articoalzioni vengano liberate e le tensioni muscolari sciolte in un modo che diverte e che non sforza eccessivamente la struttura del corpo.

In particolare, con l'utilizzo regolare di questo attrezzo vengono stimolati i recettori propriocettivi dell'organismo che, per compensare le continue variazioni del corpo nello spazio, inducono i muscoli a contrarsi ripetutamente. La fitball è un attrezzo magico, in grado di incuriosire il praticante e fargli tornare quel senso ludico che col tempo viene smarrito.

Una lezione con la fitball non solo aumenta un senso di autoironia, ma ha degli effetti benefici sull'organismo: migliora la risposta agli stimoli nelle situazioni che portano modificazioni del baricentro, previene e aiuta stati di flogosi relativi all'assetto posturale, ottimizza l'efficienza cardiovascolare, rimodella la figura bruciando i grassi, aiuta a raggiungere un'ottima tonicità addominale e induce al buon umore.

Alcuni esercizi base sono: il "bounce", ovvero il rimbalzo che si produce in modo naturale stando seduti in appoggio sull'apice della palla; il "twist" o scodinzolo (sollevare i talloni da terra e dondolare il bacino a destra e a sinistra); "leg lifts" o sollevamenti alternati degli arti flessi al ginocchio; "jumping jack" o apri e chiudi (in appoggio delle gambe, passare da unite a divaricate, alternandole ad ogni rimbalzo); allungamenti della gamba in avanti/fuori/dietro (dal movimento base distendere un arto inferiore nelle varie direzioni).

L'allenamento con la fitball si rivolge anche ad un'utenza particolare: ai bambini sotto forma di gioco, alle persone anziane con particolari esercizi per l'equilibrio e per la prevenzione, alle persone sedentarie o stressate, a coloro con rigidità articolare o in sovrappeso o a soggetti sportivi per la preparazione a posizioni di rotolamento e di pre-acrobatica.
La fitball è adatta a tutti ed è un allenamento che offre ottimi risultati senza fatica e col massimo divertimento.