Ipertrofia muscolare
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Ipertrofia muscolare

L'incremento della massa muscolare è uno dei principali obiettivi che spingono le persone ad iscriversi in palestra. Ma cos'è l'ipertrofia? Come ottenerla e quali sono i principali ostacoli?

Cerca tra i nostri articoli

Anatomia del muscolo

Il muscolo è componente fondamentale per il movimento del corpo umano. Il tessuto mescolare è di tre tipi: tessuto muscolare striato scheletrico tessuto muscolare striato cardiaco tessuto muscolare liscio Il tessuto muscolare liscio è responsabile della motilità della parete dei visceri e dei vasi, la cui contrazione non avviene in modo volontario.

La contrazione muscolare

La funzione principale del muscolo è quella di generare movimento insieme all'apparato scheletrico. Per far si che questo avvenga il muscolo deve essere in grado di effettuare la contrazione . Una singola fibra nervosa va ad innervare un determinato numero di fibre muscolari. Le fibre sono formate da diverse fibre nervose definite: fibre intrafusali e fibre extrafusali .

Metabolismi energetici

I metabolismi energetici sono vari sistemi metabolici che effettua l'organismo per poter risintetizzare l'ATP (per una definizione di ATP vedi anche il Glossario del Fitness: ATP necessaria per il movimento. Distinguiamo i seguenti tipi di metabolismi energetici : Sistema anaerobico alattacido Questo sistema è detto anche sistema del CP (creatinafosfato). In esso,

Tipologia delle fibre in relazione alle diverse vie metaboliche

È possibile distinguere, anche dal punto di vista morfologico e anatomico, le fibre muscolari maggiormente coinvolte nelle attività di tipo aerobico o anaerobico. Nell'accezione funzionale esistono due tipi principali di fibre: Fibre veloci , che danno una contrazione massima, ma di breve durata e sono suscettibili all'affaticamento; Fibre lente , che prod

Cos'è l'ipertrofia?

L' ipertrofia è un evento biologico/fisiologico che prevede l'aumento di volume di un tessuto, dovuto all'aumento di volume degli elementi che lo compongono. L'ipertrofia muscolare è quindi un incremento delle dimensioni del muscolo e della sua massa , a causa di un danno da sovraccarico sulle fibre. In seguito ad un esercizio fisico con sovraccarichi si genera un adattamen

Fisiologia dell'ipertrofia

Le cellule staminali del muscolo scheletrico hanno caratteristiche e funzioni fisiologiche uniche. Queste piccole cellule, chiamate “satelliti" perché localizzate sulla superficie della fibra tra sarcolemma e lamina, sono mononucleate , hanno cioè un solo nucleo che costituisce la maggior parte del volume cellulare. Le fibre rosse tendono ad avere maggior contenuto di queste cel

L'allenamento della forza

Per stimolare la crescita muscolare il miglior allenamento è quello della forza . Uno degli effetti di questo tipo di allenamento è appunto quello di creare ipertrofia della sezione trasversale del muscolo, condizionandolo al reclutamento del numero massimo di fibre veloci. Ci saranno benefici attraverso l'aumento dell'attivazione delle unità motorie e nella di sincronizzare e c

Gli svantaggi dell'ipertrofia

L'allenamento con i sovraccarichi risulta essere il più adatto e conveniente per stimolare l'acquisizione di massa muscolare, e quindi l'ipertrofia. Ma come ogni cosa, avendo a che fare con un organismo in continua mutazione com'è quello umano, possiamo rilevare sia svantaggi che vantaggi. DOMS Il primo effetto negativo dovuto ad un allenamento con carichi elevati è l' indole

La corretta alimentazione per raggiungere l'ipertrofia

Molti considerano l'alimentazione di chi pratica attività che mirano all'ipertrofia, una dieta drastica e dannosa, ma non è cosi. Io lo definirei più uno stile di vita alimentare sano. Ci sono si molte privazioni, ma nessuno vieta ogni tanto di concedersi dei piccoli piaceri ipercalorici. Fondamentale perciò è curare l'alimentazione , la quale associata a questo tipo di attivit

Ipertrofia e apparato cardiorespiratorio

Una delle componenti della condizione e forma fisica è la funzionalità cardiorespiratoria. Uno stile di vita attivo aumenta la qualità della vita stessa. Un aumento dell'attività fisica globale è associato alla diminuzione del rischio di malattie cardiache . Un'attività intensa, come quella per l'ipertrofia, accresce l'efficienza cardiorespiratoria. L' apparato cardioci

Attività fisica e stress

Lo stress è un argomento che unisce tutti gli aspetti psicologici e fisiologici della condizione fisica di benessere. A esso sono collegati fattori come ansia e depressione. L'esercizio fisico, tra cui quello intenso, svolge un ruolo importante nel promuovere una buona salute mentale, e nel prevenire conseguenze psicologiche negative. Un avvenimento stressante va a stimolare l'o