Biologia e farmacologia
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Biologia e farmacologia

L'area di NonSoloFitness dedicata alla biologia, la biologia molecolare, la farmacologia e molto altro

Cerca tra i nostri articoli

L'area di NonSoloFitness dedicata alla biologia, la biologia molecolare, la farmacologia e molto altro

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Cicli con steroidi anabolizzanti

Gli steroidi anabolizzanti vengono usati dagli atleti in cicli. Con il termine ciclo si intende un periodo di alcune settimane in cui si assumono i farmaci in questione. A questo ciclo, dopo un adeguato periodo in cui non vengono usati steroidi, può fare seguito un nuovo ciclo e così gli atleti procedono per diversi anni. L'utilità del ciclo risiede nel fatto che per agire que

Clenbuterolo

Il clenbuterolo, venduto in Italia come Monores ed in altri paesi come Spiropent, è un agonista β2 a lunga durata d'azione particolarmente potente, usato nel trattamento dell'asma. Oltre a svolgere l'attività antiasmatica, questa sostanza aumenta la frequenza cardiaca e favorisce il dimagrimento agendo anche sui recettori β3. I recettori β3 sono presenti nel tessut

Acido acetilsalicilico (aspirina)

L'acido acetilsalicilico è il principale FANS della classe dei salicilati. Il nome aspirina è nato come marchio commerciale coniato dalla Bayer , che per prima produsse questo farmaco, ma è diventato nel tempo il nome generico della sostanza. L'aspirina è l'unico inibitore irreversibile della ciclossigenasi, questa proprietà rende questa sostanza, se presa cronicamente, in

Ormone della crescita (GH)

L'ormone della crescita umano (GH) o somatotropina è un ormone peptidico composto da 191 amminoacidi, sintetizzato e secreto dalla adenoipofisi, la sua funzione è quella di stimolare lo sviluppo dell'organismo. La produzione di somatotropina ha un ritmo circadiano e viene secreta in modo pulsatile in particolare durante le fasi del sonno più profonde. La liberazione

Oxandrolone

L'oxandrolone conosciuto anche come Anavar , è uno steroide orale 17α-alchilato derivato dal DHT, introdotto nel mercato nel 1964 per il trattamento dell'osteoporosi e degli stati di grave catabolismo. Attualmente è studiato anche per trattare la cachessia causata da cancro ed altre patologie degenerative. Nonostante sia 17 alchilato è meno tossico a livello epatico di al

Come, quando e perchè assumere amminoacidi e carboidrati

Gli esercizi di forza e potenza sono un chiaro stimolo per l'anabolismo e l'ipertrofia muscolare. Anche una singola sessione di esercizio di questo tipo è in grado di attivare contemporaneamente sia la sintesi sia il catabolismo proteico , pertanto il bilancio proteico netto viene scarsamente influenzato. Affinché si assista ad un accrescimento della massa proteica muscolare è nec

HCG

L'HCG ( gonadotropina corionica umana ) è un ormone glicoproteico prodotto dalla placenta durante la gravidanza, esso è responsabile della maturazione dell'embrione e della preparazione dell'utero all'impianto dell'ovulo fecondato. Questo ormone viene utilizzato come farmaco (Gonasi) in campo terapeutico principalmente per favorire l'ovulazione nelle donne in quanto agi

Mesterolone

Il mesterolone, commercializzato come Proviron, è uno steroide di sintesi attivo per via orale , derivato 1-metilico del diidrotestosterone, del quale possiede tutte le caratteristiche farmacologiche nonché la capacità di resistere al metabolismo di primo passaggio ed essere quindi attivo oralmente. Questo steroide ha applicazione in terapia nella cura di sterilità maschile

Paracetamolo

Il paracetamolo, contenuto nella tachipirina , è un analgesico antipiretico ma con scarse capacità antinfiammatorie, non presenta effetti collaterali quali nefrotossicità e gastrolesività se non con dosi molto alte, infatti viene dato anche ai bambini per attenuare gli stati febbrili. Il paracetamolo è indicato come antipiretico nel trattamento sintomatico di affezioni febb

I SARM

I SARM sono modulatori selettivi dei recettori degli androgeni. Questi composti sono una nuova classe di sostanze anabolizzanti in grado di agire in modo selettivo sui recettori degli androgeni sui tessuti muscolari ed ossei, riducendo così le cosiddetta proprietà androgene degli steroidi, causa della maggior parte degli effetti collaterali. I SARM rappresentano il progredire

Aminoacidi essenziali negli alimenti più comuni

Secondo la classificazione degli alimenti adattati ad un intenso sforzo muscolare, il Ministero della Salute, classifica i BCAAs come "prodotti finalizzati all'integrazione di aminoacidi e derivati" e ne definisce la quantità di assunzione giornaliera consigliata che non deve essere, di norma, superiore a 5 g (come somma dei tre ramificati). È preferibile il rapporto 2:1:1

Cortisone

Il cortisone è uno degli ormoni glucococrticoidi prodotti naturalmente dal corpo umano. Questa sostanza è stato il primo FAS ad essere utilizzato per le terapie sostitutive, antinfiammatorie ed immunosoppressive. La sua durata d'azione è breve. Infiltrazioni con cortisone Il cortisone è particolarmente noto agli sportivi in quanto in caso di infiammazioni articolari cronic

Testosterone in sospensione

In questa forma il testosterone è sospeso in acqua , di conseguenza quando iniettato entra subito in circolo ed altrettanto rapidamente viene metabolizzato. Questa forma è attiva per circa un giorno. Questa forma di testosterone deve essere iniettata tutti i giorni per mantenerne stabili i livelli e gli atleti utilizzano dosaggi compresi tra i 25 ed i 100 mg al giorno. Questa

Bolasterone o dimetiltestosterone

Il bolasterone è una forma di testosterone metilata in posizione 17-α ed in posizione 7, da qui il nome di dimetiltestosterone (due volte metilato). Essendo 17α-alchilato il bolasterone è uno steroide orale. Questo steroide presenta attività per 6-8 ore, inoltre la metilazione in posizione 7 ne aumenta l'attività sia anabolizzante che androgena rispetto al testoster

Metenolone

Il metenolone è uno steroide usato nel trattamento dell'osteoporosi , delle anemie e degli stati catabolici, conosciuto come Primobolan. Questa sostanza è un derivato del DHT in grado di legare fortemente il recettore degli androgeni, non si converte in estrogeni quindi non dà ginecomastia, ritenzione idrica e sopprime in modo limitato l'asse HPTA. Questo steroide presenta u