Profili farmacologici
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Profili farmacologici

Profili farmacologici e caratteristiche dei principali farmaci anabolizzanti: anavar, andriol, clenbuterolo, cytomel.

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Profili farmacologici

Una panoramica degli steroidi più usati insieme ad alcuni farmaci utilizzati per formare un "ciclo steroideo" sarà utile per comprendere la "manipolazione ormonale" mediante prodotti chimici.

Anadrol (ossimetolone)

È uno steroide orale derivato dal diidrotestosterone; è il più forte steroide orale disponibile. Le proprietà androgeniche di questo farmaco sono leggermente inferiori a quelle del testosterone. Dato che è uno steroide C-17 alfa-alchilato e' molto tossico a livello epatico. Causa anche un'eccessiva ritenzione idrica che può portare ad un innalzamento della pressione arteriosa.
L'acne e la perdita dei capelli rispecchiano l'alto livello di DHT del farmaco. Nell'uso a lungo termine questo e' l'unico farmaco che è stato associato in modo significativo al cancro epatico. Molti atleti hanno presentato ginecomastia (sviluppo delle ghiandole mammarie) durante l'uso di questo steroide evidenziando un'elevata attività estrogena.

Anavar (ossandrolone)

È uno steroide androgeno molto leggero, e' usato soprattutto per aumentare la forza ed il tono muscolare. Questo steroide non aromatizza ad alcun dosaggio, ciò lo rende ideale per gli utilizzatori di steroidi con tendenza all'ipertensione o con preesistente ginecomastia.

Andriol (testosterone undecanoato)

È uno steroide orale rivoluzionario, non e' 17 alfa alchilato, ciò elimina qualsiasi epatossicità. Promuove rapidi aumenti di peso e di forza, come gli altri testosteroni promuove l'accumulo di glicogeno e di ATP.
L'Andriol non sembra mostrare un grado di soppressione dell'LH e del FSH pari a quello che viene riscontrato, invece, con altri testosteroni ed androgeni. Con questo agente anche l'aromatizzazione e' minima.

Clenbuterolo

È un farmaco molto interessante;è un beta-antagonista di terza generazione usato da alcuni anni per il trattamento dell'asma. Gli atleti lo usano per incrementare aumenti di forza e per ridurre il grasso corporeo. Causa una forte desensibilizzazione del recettore quindi il suo uso e' regolato da due giorni di impiego e altri due di sospensione.
Gli effetti collaterali comprendono nervosismo, tremito delle mani, cefalee ed insonnia.

Cytomel (leiotironina sodica)

Detto anche triacana, e' un farmaco per l'ormone tiroideo;è indicato per il trattamento dell'ipotiroidismo.Tra gli sportivi viene usato per aumentare il metabolismo. Tecnicamente il Cytomel aumenta il metabolismo dei carboidrati, dei lipidi e delle proteine, e' usato per accelerare la lipolisi. È un agente sintetico che mima l'ormone tiroideo T3 che è prodotto dalla ghiandola tiroidea.