Mangiare 5 volte al giorno è una cosa possibile?
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Mangiare 5 volte al giorno è una cosa possibile?

Uno dei consiglio offerto maggiormente dai dietologi, è di consumare 5 pasti al giorno. Ma difficilmente questo è possibile senza un'accurata preparazione.

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Mangiare 5 volte al giorno è una cosa possibile?

La maggior parte delle persone mangia 3 volte al giorno: prima colazione, pranzo e cena. è una abitudine, perchè cosi ci hanno insegnato i nostri genitori. Però tutti i nutrizionisti e tutti i fitness trainer consigliano sempre: "Per dimagrire si deve mangiare di regola 5 volte al giorno". Perchè? A prima vista, può sembrare, che mangiando piu' spesso si accumulano piu' calorie e di conseguenza più grassi. La chiave di questo metodo sono le porzioni. La regola è molto semplice – 5 vote al giorno piccole porzioni ogni 3 ore, perchè solo cosi' è possibile mantere sempre alto il livello del metabolismo per bruciare i grassi e mantenere il valore degli zuccheri nel sangue stabile durante la giornata.

Molto importante è anche cosa si mangia negli intervalli tra la prima colazione, il pranzo e la cena. La maggior parte di noi mangia cosa capita in quel momento: pasti dolci, cioccolata, pizza al taglio, ecc. Questo non è il miglior modo per "nutrire" il nostro corpo, e le ricerche scientifiche hanno constatato, che mangiare ogni 3-4 ore il cibo giusto e di alta qialità è la chiave strategica per dimagrire e perdere il peso in manera giusta.

Le strategie per integrare la regola "5 pasti al giorno" nella vita.

Cominciamo dalla base, la prima colazione e la cena si fanno a casa. Qui basta aprire il frigo e fare il piatto "sano" preparato da noi stessi. Il pranzo però a volte viene consumato "al volo", in ufficio o nella mensa. I piccoli snack che ci servono tra la prima colazione, il pranzo e la cena sono anche di solito un pasto veloce. Normalmente, tra i pasti generali si mangia tutto quello che ci capita a tiro al momento. Guardiamo, come si può migliorare la situazione proprio con i nostri snack e il pranzo.

Le preparazioni.

Per imparare a mangiare sano e in modo giusto, servono disciplina e preparazione. Non si può cambiare l'abitudine di come mangiamo da un momento all'altro; serve tempo e costante lavoro con noi stessi ogni giorno. Per iniziare si comincia preparando la lista per la spesa, comprare tutto ciò che serve per una settimana, cucinare, preparare gli snack, frutta fresca (ora si vende anche già tagliata in pezzi, molto comodo per avere 3-4 pachetti nella borsa), noci, barrette proteiche, yogurt, carne fresca già tagliata, pezzi di formaggio già impacchettati. Si possono fare anche piccoli pasti mettendoli negli appositi contenitori da frigo e prenderne uno ogni giorno. Di mattina bastano anche 15 minuti per prepare 1 pasto e 2 snack per la tua giornata.

Al lavoro.

Se al lavoro c'è un frigorifero, questo può risolvere il problema dove mettere i contentori. Altrimenti basta comprare i contenitori di tupperware di alta qualità e portarli con te. Si possono anche acquistare le borse-cooler da tenere al lavoro o in macchina, per mantenere sempre i pasti freschi.

I pasti.

Quando si dice "mangiare 5 volte al giorno" di solito la maggior parte di noi pensa che si debba mettersi a tavola 5 volte al girono e mangiare un piatto ben fatto. Invece no. 5 pasti al giorno significa "nutrire" il nostro corpo con piccole porzioni di proteine, frutta e verdura fresca, e carboidrati di alta qualità. Le porzioni per le donne sono misurabili in un palmo della mano mentre per gli uomini sono 2 volte maggiori. Bastano 10-15 minuti per preparare i pasti a casa (frutta fresca, carne alla griglia fatta in casa, pane integrale, petto di pollo al forno già preparato) per sentirti bene e mantenere la linea e la salute a livelli ottimali.

Mangiare fuori.

Se il tuo lavoro ti spinge a mangiare spesso fuori, al ristoranre o nei fast food, è il momento giusto per fare la scelta giusta. Non avere paura di domandarti le cose che ti occorrono, per esempio non mettere troppo olio nella tua insalata, non usare grasso per una frittata, non mettere troppi condimenti calorici come salse troppo elaborate. Tu sei il cliente, e tu paghi per quello che consumi perciò non avere timore di chiedere le cose e gli ingredienti essenziali per il pasto che vorresti ordinare. Se ti capita di mangiare in un fast food , invece di prendere l'offerta del giorno "humburger + coca-cola + pizza a soli 5 euro", prendi del petto di pollo alla griglia e una insalata, e da bere della buona acqua naturale. è paradossale, ma non c'è niente di meglio che mangiare questo nei fast food.

Ricordati, la chiave nel fitness, come nella vita, è la costanza.