Esercizi
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Esercizi

Tutti gli esercizi per il Body Building: analisi biomeccanica, dettagli, corretta esecuzione e stimolo muscolare. Area di approfondimento su metodi e tecniche di allenamento per l’ipertrofia, la forza e la resistenza muscolare

Cerca tra i nostri articoli

Tutti gli esercizi per il Body Building: analisi biomeccanica, dettagli, corretta esecuzione e stimolo muscolare. Area di approfondimento su metodi e tecniche di allenamento per l’ipertrofia, la forza e la resistenza muscolare

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Affondi: analisi biomeccanica e funzionale

L'esecuzione degli affondi, in tutte le possibili modalità, è una pratica particolarmente diffusa per quanto concerne l' allenamento degli arti inferiori . È possibile proporre un numero davvero elevato di varianti che incidono sul sovraccarico utilizzato, sugli attrezzi impiegati, e sulla complessità generale del gesto. Nel lungo elenco di opzioni si possono individuare gli a

Squat: analisi biomeccanica e funzionale

Esecuzione dell'esercizio Dalla stazione eretta posizionare il bilanciere sulle spalle, impugnando con i palmi delle mani rivolti in avanti. Divaricare le gambe con una larghezza prossima a quella delle spalle, piante dei piedi lievemente extraruotate. Da questa posizione flettere le ginocchia con la schiena estesa, sino a porre il femore idealmente parallelo

Addominali: quando allenarli e quali esercizi scegliere?

Prima di procedere con la lettura di questo articolo sarebbe opportuno approfondire rapidamente l'anatomia e le funzioni dei muscoli della parete addominale con la lettura di questo breve articolo: Addominali: anatomia e funzioni . L'allenamento della parete addominale ha una grande importanza di tipo funzionale sebbene il suo allenamento è spesso effettuato per vantag

Alzate laterali con manubri

Esecuzione dell'esercizio Dalla stazione eretta, con un lieve piegamento sulle ginocchia, impugnare due manubri col palmo delle mani rivolto verso i fianchi. Sfruttando la contrazione del deltoide e del sovraspinato elevare le braccia sino a formare un angolo di 90° fra braccia e tronco . Nell'ultimo tratto della fase concentrica dell'esercizio, polso, gomito e spalla, sar

Lat machine

Esecuzione dell'esercizio Seduti di fronte all'attrezzo, portare leggermente avanti il busto sfruttando l'articolazione dell'anca. Impugnata l'apposita barra, effettuare una trazione verso il basso sino alla regione nucale. Respirazione L'espirazione è da effettuarsi durante la fase discendente della barra, l'inspirazione durante la fase ascendente. Dettagli esecutivi e

Bicipiti: approfondimenti anatomici e analisi dell’allenamento ottimale

Il bicipite brachiale è il principale flessore dell'articolazione del gomito, fa parte dei muscoli anteriori del braccio. Assieme al brachiale ed al brachioradiale, è il naturale antagonista del tricipite , ed è formato da due capi, lungo e breve, che confluiscono in un unico ventre muscolare. Il brachioradiale , di fatto, viene considerato un muscolo della regione dell'ava

Stacchi da terra a gambe tese

Esecuzione dell'esercizio Dalla stazione eretta flettere in avanti il busto sino ad afferrare il bilanciere con i palmi delle mani rivolti verso le ginocchia. Staccare da terra il bilanciere portandolo all'altezza della vita, quindi riaccompagnare verso il basso mantenendo le gambe tese e senza inarcare la schiena. Respirazione Effet

Stretching per la muscolatura dei pettorali e del bicipite

Esecuzione : dalla posizione eretta afferrare lo stipite di una porta, o un attrezzo stabilmente fissato al suolo, con l'arto perpendicolare al fianco. Portarsi in avanti col tronco senza lasciare la presa e ruotare in direziona opposta sin ad avvertire un aumento della tensione muscolare. Spingere in avanti favorendo l'allungamento. Dettagli : consente lo stretching della musco

Alzate frontali alternate

Esecuzione dell'esercizio Dalla stazione eretta, piante dei piedi parallele e leggermente divaricate, con una lieve flessione sulle ginocchia per ammortizzare il carico, addominali in contrazione, impugnare i manubri col palmo della mano rivolto verso il corpo, con le braccia tese portare in alto i manubri in maniera alternata, sino a raggiungere l'altezza delle spalle (bra

Distensioni con manubri su panca piana

Esecuzione dell'esercizio Da supini, in appoggio sulla panca piana, impugnare due manubri con i palmi delle mani rivolti verso le gambe. Portare le braccia in alto perpendicolari al corpo, imprimendo un movimento ascendente e discendente ai manubri. Evitare la distensione completa del braccio in fase concentrica ovvero il blocco articolare, per maggiori dettagli leggere le not

Distensioni con bilanciere su panca piana

Esecuzione dell'esercizio Dalla posizione supina, distesi sulla panca piana con la schiena ben aderente al piano (senza appiattire le curve fisiologiche), piedi in appoggio per terra con tibia perpendicolare al suolo, impugnare il bilanciere con i palmi delle mani rivolti in avanti, e una larghezza lievemente maggiore rispetto alle spalle. Da questa posizione effettuare delle

Trazioni alla sbarra

Esecuzione dell'esercizio Impugnare la sbarra con i palmi rivolti anteriormente (presa in pronazione). L'impugnatura dovrà essere adeguatamente più larga rispetto alle spalle. Con una trazione portare in alto il corpo raggiungendo con la sbarra la regione della nuca. Quindi ridiscendere alla posizione iniziale. Respirazione L’espirazione deve essere effettuata durante l’

Curl alternato da seduti

Esecuzione dell'esercizio Seduti alla panca, senza annullare o accentuare le curve fisiologiche della colonna vertebrale. Impugnare due manubri col palmo delle mani rivolto verso le cosce (presa neutra). Con una flessione alternata dell'avambraccio, portare in alto il manubrio compiendo una extrarotazione durante la fase ascendente. Al termine della flessione il palmo de

Pulley basso

Esecuzione dell'esercizio Seduti di fronte all'attrezzo, con la schiena piatta, effettuare la trazione dell'impugnatura verso la regione addominale, i gomiti resteranno paralleli per tutta l'esecuzione dell'esercizio, e risulteranno adiacenti al busto al termine della fase concentrica. In una fase più avanzata occorrerà cercare di limitare l'intervento dei flessori del braccio

Le spalle: analisi anatomica e funzionale

La muscolatura della spalla è fondamentalmente rappresentata dal deltoide e dal sopraspinato . Perlomeno se prendiamo in considerazione i muscoli che hanno il compito di abdurre il braccio. Il deltoide , in particolare, può essere considerato il principale abduttore. Fa parte dei muscoli che hanno origine dalla cintura toracica e prendono inserzione sull'omero. Assieme al s