NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione riconosciuti Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 93377230

Esercizi per gli avambracci

Breve descrizione anatomica e dei principali esercizi per gli avambracci, una guida illustrata con la corretta esecuzione dell'esercizio, i muscoli interessati, le note e la respirazione.

Breve anatomia dell'avambraccio

L'avambraccio è rappresentato, da un punto di vista osseo, dal radio e dall'ulna che si articolano sia fra loro che, a livello prossimale, con l'omero e, a livello distale, con le ossa del polso. Da un punto di vista muscolare, l'avambraccio, si compone di numerosi muscoli disposti in strati sovrapposti. Ne possiamo individuare ben 20, classificabili secondo due modalità. La

Estensione delle mani sugli avambracci

Descrizione dell'esercizio : Seduti su una panca, posizionare gli avambracci in appoggio sulle gambe con il palmo delle mani in pronazione, ovvero rivolto verso il basso. Impugnare un bilanciere con una distanza fra i polsi leggermente inferiore alla larghezza delle spalle. Effettuare delle estensioni delle mani sugli avambracci. Respirazione : L'espirazione andrà fatta durante

Flessione delle mani sugli avambracci

Descrizione dell'esercizio : Seduti su una panca, posizionare gli avambracci in appoggio sulle gambe con il palmo delle mani rivolto verso l'alto, in supinazione. Impugnare i manubri effettuando delle flessioni delle mani sugli avambracci. Respirazione : L'espirazione andrà fatta durante la massima contrazione muscolare, inspirando durante il resto dell'esercizio. Note : Sono

Cerca tra i nostri articoli

pulsante_div_chiusura_mouseup

Informativa privacy