Estensione delle mani sugli avambracci
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Estensione delle mani sugli avambracci

Estensione delle mani sugli avambracci: descrizione dell'esercizio, dettagli, esercizi alternativi e respirazione

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Estensione delle mani sugli avambracci

Descrizione dell'esercizio: Seduti su una panca, posizionare gli avambracci in appoggio sulle gambe con il palmo delle mani in pronazione, ovvero rivolto verso il basso. Impugnare un bilanciere con una distanza fra i polsi leggermente inferiore alla larghezza delle spalle. Effettuare delle estensioni delle mani sugli avambracci.

Respirazione: L'espirazione andrà fatta durante la massima contrazione muscolare, inspirando nel corso della fase eccentrica del movimento.

Note: Il lavoro è prevalentemente a carico degli estensori dell'avambraccio, soprattutto radiale esterno (primo e secondo) e il cubitale posteriore. Un interessamento adeguato avviene anche da parte dei flessori e degli estensori delle dita.

Esercizi alternativi: Estensioni delle mani sugli avambracci con manubri.

Video di approfondimento