Seated leg curl
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Seated leg curl

Standing leg curl alternato: descrizione dell'esercizio, dettagli, esercizi alternativi e respirazione

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Seated leg curl

Esecuzione dell'esercizio

Seduti sull'apposita macchina, mediante una contrazione della muscolatura posteriore della coscia, portare i rulli che offrono la resistenza in direzione dei glutei, spingendo verso il basso e controllando che la regione lombare resti in contatto col piano d'appoggio. Nella fase ascendente accompagnare il lento ritorno alla posizione iniziale.

Respirazione

L'espirazione va effettuata nella fase concentrica dell'esercizio, durante l'avvicinamento del tallone al gluteo. L'inspirazione nella fase ascendente del movimento.

Dettagli esecutivi e analisi della sollecitazione muscolare

Da seduto, o nella versione "classica" distesi in pronazione, rappresenta un esercizio fondamentale per la muscolatura posteriore della coscia. Semitendinoso, semimembranoso e bicipite femorale sono i principali muscoli coinvolti nel movimento, cui partecipano in modo accessorio i glutei ed il polpaccio (in particolare i gemelli). Per annullare quasi completamente l'intervento della muscolatura del polpaccio, soprattutto nell'esecuzione del leg curl in posizione prona, è consigliato porre in flessione plantare entrambi i piedi. Eseguendo l'esercizio da seduti, per un verso si ha la riduzione del ROM, ma per contro si limitano i fastidi alla regione dorsale per chi fosse affetto da eventuali problemi.

Esercizi alternativi

Video di approfondimento