Acido folico
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Acido folico

Dizionario del fitness: analisi e spiegazione del termine Acido folico

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Acido folico

L'acido folico (folato) è un elemento determi-nante per la vita degli eritrociti, per il metabo-lismo degli acidi nucleici e degli aminoacidi. L'acido folico, noto anche come vitamina B9 è compromesso da assunzione di alcool e lunghe terapie farmacologiche.

È contenuto in larga misura in fratta-glie, legumi, agrumi, pomodori, tuorlo d'uovo.

Una sua carenza può comportare rallentamenti nella sintesi del DNA ed RNA, anemia, disturbi gastrointestinali. È fonda-mentale in gravidanza per il suo ruolo preventivo nei confronti della spina bifida.

Per gli sportivi, una carenza, si riduce in un rallentamento del turnover ematico e delle cellule muscolari. Un eccesso maschera le carenze di cianocobalamina (vit. B12) con danni neurologici irreversibili, e può falsare i test per l'anemia perniciosa.

Il fabbisogno giornaliero è stimato in 200 mcgr, secondo alcuni autori assolutamente insufficiente per soggetti sportivi dediti a discipline di resistenza o incremento della massa muscolare, che avrebbero un ulteriore depauperamento dall'emolisi.