Fibre bianche
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Fibre bianche

Le fibre muscolari di tipo II o bianche, caratteristiche essenziali che determinano il grado di esplosività di un muscolo

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Nell'uomo sono presenti due differenti tipi di cellule muscolari scheletriche specializzate.

Si caratterizzano per la capacità di contrarsi velocemente, ma per breve tempo, o lentamente ma per un periodo di tempo prolungato.

Le fibre bianche (o lente o di tipo II) sono più spesse rispetto alle fibre rosse e utilizzano prevalentemente ATP e meccanismi anaerobici di risintesi.

Hanno una ridotta presenza di mitocondri, sono in grado di grande rapidità ma scarsa resistenza.

Sono ricche di glicogeno e fosfati energetici.