Fosforilazione ossidativa
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Fosforilazione ossidativa

Dizionario del fitness: analisi e spiegazione del termine Fosforilazione ossidativa

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Fosforilazione ossidativa

La fosforilazione ossidativa è un processo che avviene in sede mitocondriale dove, accanto al trasferimento di elettroni da parte del NADH e FADH2, avviene la risintesi di ATP. È il principale strumento di liberazione energetica, consente infatti di produrre oltre il 90% dell'ATP totale.

L'energia viene liberata lungo la catena di trasporto degli elettroni, sfruttando i salti energetici per la conversione di ADP in ATP. Mediante tale processo l'organismo è in grado di "recuperare" il 40% dell'energia, mentre il restante 60% viene disperso sottoforma di calore.

In ambito sportivo la fosforilazione ossidativa individua il lavoro di tipo aerobico. Al contrario del sistema anaerobico, in grado di utilizzare solo fonti glucidiche per l'estrazione dell'energia, il sistema aerobico può usare anche gli acidi grassi liberi, e le proteine, al fine di far fronte al fabbisogno energetico. Da un punto di vista della durata è certamente il più performante, quindi indispensabile per le attività di fondo.