Noradrenalina
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Noradrenalina

Dizionario del fitness: analisi e spiegazione del termine Noradrenalina

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Noradrenalina

La noradrenalina è una catecolamina (C8H11NO3) prodotta ad opera della midollare del surrene partendo dall'aminoacido tirosina, rilasciata sotto l'influenza di situazioni di paura o stress (anche stress indotto da intense sedute allenanti42). Espleta i suoi effetti sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni che si contrae vasocostringendoli.

Rispetto alla muscolatura scheletrica ha effetti inversi, poiché dilata i vasi sanguigni che la irrorano. La situazione che ne deriva consente l'immediata funzionalità di distretti anatomici potenzialmente implicati in situazioni di pericolo.

Viene attivato il sistema nervoso simpatico, incrementata la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, e la concentrazione plasmatica di zuccheri circolanti rilasciati dai depositi epatici, rilassa i bronchioli e il tubo digerente, regola la temperatura e gli stimoli della fame e della sete, stimola il rilascio di GH.

La sua degradazione implica il rilascio di diversi metaboliti: Normetanefrina, Acido 3,4-diidrossimandelico, Acido 3-Metossi-4-idrossimandelico, 3-Metossi-4-idrossifenilglicolo e Adrenalina