Ossidazione
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Ossidazione

Dizionario del fitness: analisi e spiegazione del termine Ossidazione

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Ossidazione

L'ossidazione rappresenta la perdita di elettroni da parte di un elemento, quasi sempre accompagnata dall'acquisizione dei medesimi elettroni da parte di un altro elemento, che pertanto subisce una riduzione (processo noto col termine di ossidoriduzione).

L'ossidazione è un fenomeno estremamente importante nei processi energetici cellulari, quindi anche sotto il profilo sportivo.

Nell'ossidazione cellulare vengono rimossi elettroni degli atomi di idrogeno. Atomi di idrogeno provenienti dai substrati energetici (lipidi, protidi, glucidi). Tale processo avviene all'interno dei mitocondri, dove gli elettroni rimossi dall'idrogeno vengono trasferiti mediante dei trasportatori ad una serie di accettori intermedi, sino a raggiungere l'accettore finale: l'ossigeno. Il trasferimento di elettroni determina il rilascio di energia che servirà alla risintesi di ATP.

Al termine anche l'idrogeno si lega con l'ossigeno formando acqua. Non a caso l'ossidazione cellulare si conclude con il legame di 2 atomi di idrogeno con uno di ossigeno. Intanto i trasportatori (NAD+ e FAD) che hanno ceduto i loro elettroni, rientrano ad operare per nuovi cicli di ossidazione.