Pronatore (corsa)
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Pronatore (corsa)

Dizionario del fitness: analisi e spiegazione del termine Pronatore (corsa)

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Pronatore (corsa)

Tra i podisti è possibile identificare i pronatori e i supinatori. Tale definizione fa riferimento al tipo di appoggio conferito dal piede al momento dell'impatto con il terreno.

È molto semplice individuare l'appartenenza alla categoria dei pronatori osservando un paio di scarpe utilizzate comunemente in allenamento. Se la suola risulta maggiormente usurata sul settore esterno del tallone, (ossia sul versante che, con le scarpe allacciate, si trova verso l'esterno del piede), si appartiene alla categoria dei pronatori (la più comune). Viceversa si è di fronte ad un supinatore).

Il pronatore quindi tocca il suolo prima con la parte esterna del tallone e poi con la zona centrale. Per evitare possibili infortuni derivanti proprio dall'usura della suola, vi sono in commercio scarpe apposite con la regione descritta precedentemente più resistente all'usura meccanica.