Olimpiadi di Seoul 1988
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Olimpiadi di Seoul 1988

La storia, gli eventi più clamorosi, i risultati, il medagliere, e gli aneddoti delle Olimpiadi di Seoul 1988

Autore:
Ultimo aggiornamento:

XXIV olimpiade 17 settembre - 02 ottobre

Nella capitale Coreana vengono battuti tutti i precedenti record di partecipazione con 160 nazioni presenti rappresentate da 9421 atleti che competeranno in 27 sport.
Protagonista in negativo Ben Johnson che, dopo aver conquistato il traguardo dei 100 metri in 9''79, verrà trovato positivo al doping.

Il fatto contribuirà ad aprire un pericoloso vaso di pandora, fatto di scorrettezze nei confronti dello spirito olimpico, soprattutto da parte di molte atlete dell'Est.
Toccante l'immagine di Gelindo Bordin che bacia il suolo dopo la vittoria.

L'Urss si riconferma "campione d'incassi" portando a casa 55 ori, segue la DDR con 37, gli Usa con 36, la Corea del Sud con 12 e la RFT con 11. Durante le olimpiadi, in perfetto stile olimpico, cessarono temporaneamente anche le manifestazioni studentesche, che avevano infuriato sino a qualche settimana prima.

Grande smacco per il calcio italiano che, a Seoul, perde il bronzo contro la Germania dell'Ovest, ma anche 4-0 nel girone eliminatorio contro lo Zambia.