Olimpiadi di Stoccolma 1912
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Olimpiadi di Stoccolma 1912

La storia, gli eventi più clamorosi, i risultati, il medagliere, e gli aneddoti delle Olimpiadi di Stoccolma 1912

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Olimpiadi di Stoccolma 1912

V olimpiade 5 maggio - 22 luglio

A Stoccolma, le olimpiadi, vengono consacrate con una perfezione rimasta incontrastata per decenni. Organizzazione impeccabile e ritorno ai valori che ispirarono le prime olimpiadi.
Gli atleti sono 2437 e per la prima volta, le 55 donne, sono ammesse ufficialmente. 18 le nazioni preseti, 13 gli sport.

Eroi della manifestazione sono il mezzofondista statunitense Ted Meredith e George Horine, inventore della tecnica "ventrale" di salto in alto.

Tra i più applauditi anche due italiani: il ginnasta Alberto Braglia e lo schermidore Nedo Nadi. La nazione più titolata è la svezia con 24 ori, 28 argenti e 17 bronzi; seguita dagli USA (23, 19, 19); Gran Bretagna (10, 15, 16); Finlandia (9, 8, 9); Francia (7, 4, 3).

Tuttavia un episodio tragico funesterà la quinta edizione dei giochi.
Ancora una volta nella maratona (che si correrà il 15 luglio condizioni climatiche veramente avverse), gli atleti non abituati a quelle temperature saranno vittime di vari malori. Il portoghese Lazaro troverà addirittura la morte due giorni dopo la corsa a causa di un'insolazione.