Posso lavorare come Istruttore con l'attestato NonSoloFitness?
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Posso lavorare come Istruttore con l'attestato NonSoloFitness?

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Posso lavorare come Istruttore con l'attestato NonSoloFitness?

Attualmente non esiste a livello nazionale alcuna norma giuridica che imponga a chi voglia fare l'istruttore od il Personal Trainer di avere alcun diploma o titolo accademico che lo abiliti. Tuttavia in alcune regioni, come ad esempio in Toscana, vi è una normativa regionale che impone che il direttore tecnico di una palestra possa essere unicamente un laureato in scienze motorie e che possa avvalersi, sotto la propria responsabilità, di personale qualificato a propria volta laureato in scienze motorie o che sia tecnico del CONI o di altra federazione sportiva nazionale o che comunque abbia seguito corsi di formazione professionale.

Per certo l'attività di insegnamento, che al di fuori di realtà regionali specifiche, potrà essere posta in essere da un soggetto che non ha conseguito alcuna formazione ad hoc, potrà, a maggior ragione essere posta in essere da chi abbia seguito un percorso formativo riconosciuto.

Per quanto attiene l'organizzazione di corsi presso uno spazio preso in locazione occorre tuttavia distinguere a seconda che si tratti di uno spazio all'interno di una palestra già attiva e funzionante (ad esempio una sala all'interno di una palestra) o di locale autonomo non precedentemente adibito a palestra. Nel primo caso la palestra godrà già certamente di tutti i requisiti normativi di idoneità all'esercizio di attività sportiva (autorizzazione igienico-sanitaria dell'ASL di competenza, rispetto della normativa antinfortunistica ecc.).

Nel secondo caso invece, qualora vengano presi in locazione dei locali autonomi per tenere corsi di aerobica od altra disciplina e quindi per porre in essere attività tipiche di una palestra ritengo che si debba seguire l'intero iter necessario per l'apertura di una palestra (autorizzazione sanitaria, dichiarazione di inizio attività, rispetto della normativa antinfortunistica ecc.).

Per l'effettuazione di lezioni sporadiche penso sia più semplice e tutelante prendere in locazione degli spazi all'interno di una struttura già esistente e funzionante come palestra.