Posso lavorare in palestra con l'attestato di NonSoloFitness?
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Posso lavorare in palestra con l'attestato di NonSoloFitness?

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Posso lavorare in palestra con l'attestato di NonSoloFitness?

Al momento le professioni di istruttore di palestra o anche di Personal Trainer sono professioni "libere" che, pertanto, non necessitano di alcuna particolare abilitazione né prevedono l'iscrizione ad alcun albo professionale. È dunque possibile esercitare tali professioni senza aver conseguito una laurea in scienze motorie e senza aver frequentato corsi di formazione specifica.

Alcune Regioni, tuttavia, hanno previsto con legge regionale e norme di attuazione che chi lavora in palestra abbia ricevuto una formazione specifica. Ciò vale ad esempio per la Regione Toscana in cui il Responsabile tecnico deve essere un laureato in scienze motorie e si deve avvalere di collaboratori che siano tecnici di federazioni sportive, di tecnici diplomati a seguito di corsi di formazione professionale e di altri soggetti con diploma di laurea in scienze motorie.

Anche laddove non vi siano tali restrizioni normative (che nel panorama nazionale rappresentano eccezioni) è altamente sconsigliabile tuttavia l'esercizio dell'attività da parte di soggetti "improvvisati" che non abbiano seguito alcuna formazione specifica, magari ritenendo sufficiente l'esperienza maturata in anni di frequentazione di palestre, poiché mancherebbero di quelle conoscenze tecnico scientifiche, a carattere multidisciplinare (anatomia, alimentazione, biochimica, psicologia ecc.), che la sola pratica non può sopperire. Un servizio di qualità necessità dunque di adeguata e specifica formazione professionale.

È dunque utile, anche laddove non sia specificamente richiesto, seguire corsi o master di formazione specifica, mantenendosi periodicamente aggiornati sulle novità presenti nel settore.

Anche in assenza di una laurea in scienze motorie il seguire o l'aver seguito un corso di formazione specifica, al termine del quale sia rilasciato attestato di frequenza, pur non essendo nella generalità dei casi normativamente richiesta tale formazione per l'esercizio dell'attività di Personal Trainer o istruttore, rappresenta certamente uno strumento utile o talvolta indispensabile (si pensi ad una struttura che assuma solo personale che sia adeguatamente formato e possa magari esibire un attestato di frequentazione di corsi specifici) per poter svolgere l'attività all'interno di una palestra. Sempre più frequentemente difatti il titolare di una struttura è portato ad assumere soggetti che siano adeguatamente formati poiché il cliente è oggi molto attento, specialmente se richiede la prestazione di un Personal Trainer che, normalmente, rappresenterà un costo ulteriore rispetto a quello dell'abbonamento in palestra.

Per certo dunque, la frequentazione di un corso di formazione tenuto da non solo fitness, rappresenta una ottima opportunità per trovare più agevolmente lavoro all'interno di una palestra.