NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione riconosciuti Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 93377230

Falsi miti del Fitness

I falsi miti del fitness: dalle bevande idrosaline alle creme bruciagrassi, passando per addominali bassi. Un viaggio alla scoperta dei luoghi comuni del fitness: alle volte risibili alle volte pericoli per la salute.

Introduzione ai falsi miti del fitness e dello sport

Alcuni dei falsi miti , delle idee non suffragate da alcuna ragionevole spiegazione, non sono prerogativa degli appassionati di sport, né costituiscono delle banali chiacchiere da spogliatoio, ma sono concetti saldi e radicati anche presso i professionisti di settore. Spesso tanto più radicati, quanto più privi di fondamento. Confrontandosi con appassionati, sportivi, frequentato

Addominali bassi

È una delle più spiacevoli affermazioni, quanto uno dei più radicati falsi miti che gravano da tempo indefinito nel settore del fitness. La possibilità di allenare in modo distinto la parte alta e, soprattutto, la parte bassa dell'addome è una pratica impossibile da realizzare nel concreto. Il retto addominale è un unico muscolo , con origine a livello della sinfisi pubica e dell

Creme bruciagrassi

La proposta d'acquisto di creme miracolose, risolutrici dei problemi, attrae ogni anno ingenti capitali nelle casse di chi produce e vende tali preparati. Nel campo del fitness la maggiore attrattiva è rappresentata da creme bruciagrassi ad azione localizzata. Ancora una volta ci troviamo di fronte a convinzioni facilmente confutabili. Il processo di accumulo adiposo è la risorsa

Crampi e carenza di potassio

L'idea che tutte le volte che si ha un crampo ci si trovi di fronte ad una carenza di potassio è riassumibile in una sola frase: se è vero che tutte le carenze di potassio possono manifestarsi con dei crampi muscolari, non è altrettanto vero che tutti i crampi muscolari siano originati da una carenza di potassio. Per chiarire meglio questo aspetto occorre analizzare in maniera pi

Dolori muscolari e acido lattico

Alzi la mano chi, lamentando dei dolori muscolari il giorno seguente ad un allenamento, non si è sentito rispondere " è l'acido lattico "! È il momento di assolvere l'acido lattico da colpe che non ha. Si può iniziare chiarendo cos'è l'acido lattico. L'acido lattico (o lattato C 3 H 6 O 3 ) è il prodotto della glicolisi anaerobica . La glicolisi anaerobica è uno dei processi

Elettrostimolatori ed allenamento

Anche in questo caso gli effetti delle pubblicità si ripercuotono nel sentire comune. Si è pertanto sempre più consolidata l'idea che l'impiego di un elettrostimolatore possa essere un valido sostituto di una sessione allenante. Ancora una volta siamo di fronte ad una bufala. Analizziamo un po' più criticamente il problema. L'elettrostimolatore agisce eccitando le cellule nervo

Flessioni o piegamenti sulle braccia

In questo caso l'errore è solo nella denominazione dell'esercizio e non da un punto di vista sostanziale. Ci riferiamo alla denominazione dell'esercizio comunemente svolto con i palmi delle mani in appoggio al suolo, con le braccia perpendicolari al piano ed il corpo proteso indietro, con ulteriore appoggio sui piedi. Da questa posizione, sfruttando il lavoro a carico della muscola

Integratori alimentari

Relativamente all'utilizzo degli integratori alimentari ad uso sportivo è possibile individuare tre approcci differenti da parte dei soggetti attivi. Quelli che ritengono gli integratori assolutamente indispensabili, quasi miracolosi, imprescindibili per l'ottenimento di un risultato. Quelli che li ritengono assolutamente dannosi, sempre per partito preso, ed a prescindere da reali

Steroli vegetali, fitoestrogeni e fitosteroli

Fra gli integratori, grande successo riscuotono gli steroli vegetali, venduti alimentando il falso mito di una loro efficacia sul rilascio di testosterone da parte dell'organismo. Gli steroli vegetali ( fitoestrogeni e fitosteroli) sono sostanze reperibili nel mondo vegetale in grado di influenzare l'azione estrogenica negli animali senza tuttavia influenzare la produzione di estr

Bevande idrosaline

Nel corso di attività fisiche di una certa durata, per effetto della sudorazione, il bilancio idrico risulta inevitabilmente compromesso. Il ruolo della sudorazione, come efficace strumento per la conservazione dell'ottimale equilibrio termico, determina una perdita di liquidi anche cospicua. L'immediata conseguenza della diminuzione dei liquidi è il fenomeno noto di sovraccarico

L'attività aerobica brucia la massa muscolare del body builder

Questo timore è comune in una gran parte di individui che praticano attività fisica col principale obiettivo di incrementare la loro massa muscolare . L'attività aerobica diviene molto presto una nemica da evitare, o alla quale attribuire responsabilità per insuccessi che hanno altrove la loro causa. Se è vero che non è possibile allenarsi al contempo per una maratona e per una g

Sudare serve a dimagrire?

Alcune idee sono difficili da rimuovere. Sarà capitato a tutti di vedere persone in sovrappeso fare attività sportiva ben coperti, magari avvolti in una pellicola di plastica con lo scopo di… sudare di più ! E con la triste convinzione che questo avrebbe portato ad un dimagrimento repentino. Dev'essere che la frase " devi sudartelo il dimagrimento " è stata frai

Cerca tra i nostri articoli

pulsante_div_chiusura_mouseup

Informativa privacy