Calcolo della frequenza cardiaca massima teorica
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Calcolo della frequenza cardiaca massima teorica

Calcolo della frequenza cardiaca massima teorica

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Calcolo della frequenza cardiaca massima teorica

Il calcolo della frequenza cardiaca massima teorica restituisce un utile parametro valutativo col quale calcolare l'intensità di allenamento da somministrare, soprattutto di natura aerobica, finalizzato a differenti obiettivi.
Tenere sotto controllo la frequenza cardiaca durante l'allenamento, equivale a dosare correttamente l'intensità dello sforzo. Naturalmente, monitorare la frequenza cardiaca in allenamento, impone l'uso di un cardiofrequenzimetro.

Rilevata la FCM, occorrerà determinare i range entro cui restare affinché l'allenamento sia finalizzato ad un dato obiettivo.

La lettura della FCM calcolata dal software è immediatamente leggibile nella schermata, con il relativo commento.

Attenzione: questo tipo di calcolo non è indicativo delle condizioni di salute ed efficienza cardiaca.