Capacità ed abilità secondo il modello di Fleishman
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Capacità ed abilità secondo il modello di Fleishman

Il modello di Fleishman per le capacità percettivo-motorie e per la capacità di efficienza fisica.

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Capacità ed abilità secondo il modello di Fleishman

Fleishman ha proposto, nello specifico, queste classi di capacità:

Capacità percettivo-motorie

  • Coordinazione tra gli arti – La capacità di coordinare simultaneamente il movimento di arti diversi. Questa capacità è probabilmente importante nel servizio del tennis o per suonare la batteria.
  • Precisione di controllo – Richiede aggiustamenti altamente controllati dei movimenti, particolarmente quando sono coinvolti grandi gruppi muscolari. Un esempio è il compito di una persona che deve attivare un bulldozer o altri tipi d'attrezzature per la rimozione della terra, che richiedono il posizionamento corretto delle braccia e dei piedi.
  • Orientamento della risposta – Implica scelte veloci tra numerose possibilità di movimenti, più o meno come nel tempo di reazione di una scelta. Un esempio è il compito di un portiere di hockey, dove il tipo di tiro in porta spesso non è prevedibile
  • Tempo di reazione - Importante in compiti, come quelli di tempo di reazione semplice, in cui c'è uno stimolo solo e una sola risposta, dove è fondamentale la velocità della reazione. Un esempio è la partenza dai blocchi nei 100 metri piani
  • Controllo della velocità – Implica la produzione di aggiustamenti continui di movimenti anticipatori in risposta a cambiamenti nella velocità di un bersaglio o di un oggetto in continuo movimento. Alcuni esempi sono il compito della guida in gare d'automobilismo e di discesa in canoa in acqua dolce
  • Destrezza manuale – Sottende compiti nei quali oggetti relativamente grandi sono manipolati con le mani e con le braccia. Un esempio è il dribbling nel basket
  • Destrezza delle dita – implica compiti che richiedono la manipolazione di piccoli oggetti. Alcuni esempi infilare un ago e mangiare gli spaghetti con la forchetta e il cucchiaio
  • Fermezza braccio-mano – La capacità di fare movimenti precisi di posizionamento del braccio e della mano dove la forza e la velocità non sono richieste. Un cameriere che porta i vassoi di cibo e li serve ai commensali senza incidenti esemplifica questa capacità
  • Velocità polso-dita – Implica rapidi movimenti del polso e delle dita con richieste scarse o nulle di precisione. Un esempio è suonare i bongos
  • Mirare – Un tipo di capacità, altamente limitata, che richiede l'esecuzione di movimenti accurati della mano, per centrare il bersaglio in condizioni di velocità controllata. Un esempio è il compito di colpire un bersaglio con il lancio rapido di una freccetta
    Capacità d'efficienza fisica
  • Forza esplosiva – La capacità di produrre la massima energia in un atto esplosivo. Vantaggiosa in attività che richiedono a un soggetto di proiettarsi o di proiettare oggetti il più in alto i più lontano possibile. Anche importante per mobilizzare la forza contro il suolo. Alcuni esempi di compiti che richiedono la forza esplosiva sono il getto del peso, il lancio del giavellotto, il salto in lungo e la corsa di 100 m nell'atletica leggera
  • Forza statica – Implica l'esercitare una forza contro un peso relativamente pesante o un oggetto abbastanza fisso. Compiti che richiedono forza statica includono la spinta quasi massimale delle gambe e delle braccia nel sollevamento pesi, come pure nello spostamento di un pianoforte
  • Forza dinamica – La capacità di muovere o sostenere ripetutamente o continuativamente il peso del corpo. Alcuni esempi sono l'arrampicata sulla fune e sollevarsi agli anelli nella ginnastica artistica
  • Forza del tronco – Forza dinamica che è propria del tronco e dei muscoli addominali. Compiti che richiedono la forza del tronco includono il sollevamento delle gambe e l'esercizio al cavallo con maniglie nella ginnastica artistica
  • Flessibilità – La capacità di distendere o allungare il corpo il più lontano possibile nelle varie direzioni. Un esempio di un compito che richiede un elevato grado di flessibilità è lo yoga
  • Flessibilità dinamica - Implica movimenti ripetuti e rapidi che richiedono flessibilità muscolare. Le ballerine e le ginnaste necessitano elevati livelli di flessibilità dinamica
  • Equilibrio propriocettivo – La capacità di mantenere tutto il corpo in equilibrio in assenza della visione. Gli artisti di circo che cercano di camminare sul filo con gli occhi bendati hanno bisogno di questa capacità
  • Equilibrio con afferenze visive – La capacità di mantenere l'equilibrio di tutto il corpo quando sono a disposizione informazioni visive. Questa capacità è importante per le ginnaste che eseguono esercizi alla trave d'equilibrio
  • Velocità di movimenti degli arti – Sottende compiti nei quali il braccio (le braccia) o la gamba (le gambe) devono essere mossi velocemente, ma senza uno stimolo di reazione, per ridurre al minimo il tempo di movimento. Alcuni esempi includono il lancio di una palla veloce nel baseball o nel cricket o il muovere rapidamente le gambe mentre si balla il tip-tap
  • Coordinazione generale – La capacità di eseguire simultaneamente più movimenti complessi. Tra i soggetti che necessitano di questa capacità si includono i giocatori di hockey che contemporaneamente devono pattinare e condurre la palla con il bastone o artisti da circo che fanno i giocolieri mentre pedalano su un monociclo sospesi sul filo.
  • Resistenza – La capacità di esercitare l'intero corpo per un periodo prolungato di tempo; un tipo di resistenza è quella cardiovascolare. Tra i soggetti che richiedono resistenza ci sono i corridori di fondo e i ciclisti