La percezione dello sport nella scuola dell'obbligo: le risposte - seconda parte
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

La percezione dello sport nella scuola dell'obbligo: le risposte - seconda parte

Il calcio è lo sport più conosciuto, sia tra i maschi che tra le femmine. L'indagine del Prof. Biancalana evidenzia anche come il ruolo della scuola nella scelta dello sport da praticare sia marginale.

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Sulle percentuali di sport praticati, invece, è subito in evidenza il fatto che più della metà dei maschi è rivolta al calcio, mentre il 46%, rimanente, si distribuisce sugli altri sport principali, all'incirca con le stesse percentuali sia alle elementari sia alle medie. Le bambine, invece sembrano più attratte dalla Pallavolo e da quelle attività che esse definiscono "artistiche" come la Danza e la Ginnastica.


Qual è lo sport che conosci meglio?
  M F
Scuola Elementare
  • Calcio 59%
  • Ciclismo 2%
  • Basket 12%
  • Nuoto 8%
  • Atletica 2%
  • Volley 7%
  • Ginnastica Artistica 1%
  • Tennis 1%
  • Tennistavolo 3%
  • Arti marziali 3%
  • Altri 2%
  • Calcio 12%
  • Danza 9%
  • Ginnastica Ritmica 9%
  • Ciclismo 1%
  • Tennis 1%
  • Arti marziali 1%
  • Ginnastica Artistica 13%
  • Atletica 5%
  • Nuoto 13%
  • Volley 32%
  • Basket 3%
  • Altri 1%
Scuola Media
  • Calcio 71%
  • Atletica 7%
  • Tennis 2%
  • Nuoto 5%
  • Volley 2%
  • Basket 10%
  • Altri 1%
  • Nessuno 2%
  • Calcio 19%
  • Tennis 3%
  • Ginnastica artistica 2%
  • Ginnastica ritmica 2%
  • Atletica 3%
  • Sci 2%
  • Danza 11%
  • Nuoto 14%
  • Volley 39%
  • Basket 4%
  • Altri 1%

Anche tra gli sport meglio conosciuti spicca il Calcio; decisamente tra i maschi, ma percentualmente considerevole anche il dato delle bambine che, probabilmente, pur praticando altri sport come la Ginnastica, "sentono" di conoscere meglio il Calcio, non fosse altro per i loro beniamini come Del Piero, Totti ecc.



Come lo hai conosciuto?
  • In televisione 21%
  • In famiglia 19%
  • Da amici 22%
  • Praticandolo 30%
  • A scuola 5%
  • Altro 3%
Queste risposte sono tra quelle più indicative relativamente al basso valore che la scuola dà allo sport in genere. Solamente il 5% dei bambini/e, infatti, afferma di aver conosciuto lo sport che pratica, a scuola. Ciò significa, evidentemente, che quello che si propone e si fa nelle palestre scolastiche non incide affatto sulla conoscenza e sulla scelta degli sport, che vengono, invece, condizionate da altre situazioni spesso univoche, come il calcio, dalla televisione o lo sport del genitore, dalla famiglia. Anche il gruppo degli amici, da cui il 22% dei bambini/e afferma di aver conosciuto il proprio sport, non è immune dal condizionamento di cui prima e, automaticamente, diventa esso stesso strumento vincolante per gli altri. Se voglio giocare anche io devo per forza giocare a quello che giocano i miei amici. Non si spiegherebbe, altrimenti, il fatto che quasi sessanta bambini su cento praticano il calcio.
Alla voce "altro", le ragioni più svariate: "Perché abito vicino alla piscina", "Perché mia madre dice che fa dimagrire", "L'ho visto in un film"…