Abilità fondamentali del movimento
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Abilità fondamentali del movimento

Le abilità fondamentali del movimento includono: abilità locomotorie, manipolazione, controllo di un oggetto, stabilità. Lo sviluppo delle abilità fondamentali del movimento porta diversi effetti benefici

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Abilità fondamentali del movimento

Accanto allo sviluppo motorio concorre lo sviluppo delle abilità fondamentali del movimento (FMS) alle quali Logan et al. (2012) hanno dato la giusta attenzione. Queste abilità sono molto importanti perché ad esse sono associati risultati positivi relativi alla salute. I bambini non sviluppano le abilità fondamentali del movimento naturalmente attraverso processi di maturazione. Queste abilità devono essere apprese, praticate e rinforzate.

L'obiettivo di una recente meta-analisi di Logan et al. (2012) era quello di determinare l'efficacia degli interventi di abilità motorie nei bambini. È stato trovato un significativo effetto positivo degli interventi di abilità motorie sul miglioramento della abilità fondamentali del movimento (FMS) nei bambini (d= 0,39, p< 0,001). I risultati indicano che il controllo degli oggetti (d= 0.41, p< 0.001) e le abilità locomotorie (d= 0.45, p< 0.001) sono migliorate analogamente dal pre-intervento al post-intervento. L'effetto complessivo per i gruppi di controllo (cioè il gioco) non è risultato significativo (d= 0.06, p= 0.33). La correlazione di Pearson indica una non significativa (p= 0,296), e negativa correlazione (r = -0,18) tra l'effetto del miglioramento delle abilità fondamentali del movimento (FMS) e la durata dell'intervento (in minuti) dal pre-intervento al post-intervento. Risulta però che gli interventi di abilità motorie sono efficaci nel migliorare le abilità fondamentali del movimento (FMS) nei bambini. I primi centri di formazione dell'infanzia dovrebbero attuare i programmi di movimento "previsti", come strategia per promuovere lo sviluppo delle abilità motorie nei bambini (Logan et al., 2012).

A proposito delle abilità fondamentali di movimento (FMS) si sono espressi Lubans et al. (2010) sulla nota rivista "Sports Medicine" con l'obiettivo di esaminare la relazione tra le competenze di abilità fondamentali di movimento (FMS) e i potenziali benefici per la salute nei bambini e negli adolescenti. La padronanza delle abilità fondamentali di movimento (FMS) è stata stabilita come un contributo allo sviluppo fisico, cognitivo e sociale dei bambini ed è pensata per fornire le basi per uno stile di vita attivo.

Comunemente sviluppate durante l'infanzia e successivamente raffinate nel contesto - e nelle abilità specifiche - dello sport, esse includono abilità locomotorie (ad esempio il correre i il saltare), di manipolazione e di controllo di un oggetto (ad esempio, l'afferrare e il lanciare) e di stabilità (ad esempio, l'equilibrio e la torsione).

La logica per promuovere lo sviluppo delle abilità fondamentali di movimento nell'età infantile si basa sull'esistenza di prove sui benefici attuali o futuri, connessi con l'acquisizione delle competenze di abilità fondamentali di movimento. Una ricerca sistematica di sei banche dati elettroniche (EMBASE, OVID MEDLINE, PsycINFO, PubMed, Scopus and SportDiscus®) è stata effettuata nel 2009. Sono stati inclusi gli studi trasversali, longitudinali e sperimentali che coinvolgono bambini e adolescenti sani (di età dai 3 ai 18 anni) che quantitativamente hanno analizzato il rapporto tra le competenze di abilità fondamentali di movimento (FMS) e i potenziali benefici. La ricerca ha identificato 21 articoli che esaminano la relazione tra le competenze di abilità fondamentali di movimento (FMS) e otto benefici potenziali.

Relazione tra FMS e otto benefici potenziali

  • il concetto globale di sé
  • la competenza fisica percepita
  • il benessere cardiorespiratorio (CRF)
  • il benessere muscolare
  • lo stato di peso
  • la flessibilità
  • l'attività fisica
  • il comportamento sedentario ridotto

È stata trovata una forte evidenza per l'associazione positiva tra le competenze di abilità fondamentali di movimento (FMS) e l'attività fisica nei bambini e negli adolescenti. C'era anche una relazione positiva tra le competenze di abilità fondamentali di movimento (FMS) e il benessere cardiorespiratorio (CRF) e un'associazione inversa tra le competenze di abilità fondamentali di movimento (FMS) e lo stato di peso. A causa di un numero insufficiente di studi, il rapporto tra le competenze di abilità fondamentali di movimento (FMS) e i benefici rimanenti è stato classificato come incertezza. Più ricerche longitudinali e d'intervento hanno esaminato la relazione tra le competenze di abilità fondamentali di movimento (FMS) e i potenziali esiti psicologici, fisiologici e i comportamentali nei bambini e negli adolescenti e questi sono fortemente raccomandati (Lubans et al., 2010).