Anticipo di campionato
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Anticipo di campionato

Anticipo della massima serie ieri a Cagliari e Messina. Due pareggi, più divertente quello sullo stretto, con il Messina di Giordani ..

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Anticipo della massima serie ieri a Cagliari e Messina . Due pareggi, più divertente quello sullo stretto, con il Messina di Bruno Giordano raggiunto due volte dall'Empoli. Pareggio che accontenta entrambe le formazioni: il Messina veniva da due sconfitte consecutive, probabilmente immeritate. Per l'Empoli, invece, un punto che fa classifica in casa di una diretta concorrente per la salvezza.
Cagliari e Torino impattano al Sant'Elia in una partita discretamente noiosa, in cui la formazione di Zaccheroni ha pensato per lo più a difendersi. Il lavoro del tecnico romagnolo è solo agli inizi, per questa ragione le sue cure vanno alla fase difensiva. Ne risente il gioco d'attacco, e da qui l'abulia di calciatori di ottimo livello come Rosina, Fiore e Stellone.

Nella giornata di oggi le tre contendenti alla vittoria finale affrontano sfide difficili. Il minor coefficiente di difficoltà tocca alla Roma . Gli uomini di Spalletti incontrano il Chiedo in caduta libera, affidato alle cure dell'uomo del miracolo, Gigi Delneri. Questa, e le fatiche di Champions League, sono le uniche incognite su una vittoria giallorossa che sembra inevitabile. Mancini invece va in quel di Udine senza il convalescente Adriano.
Grosse polemiche in settimana per delle foto che ritraggono il calciatore a torso nudo alla sua festa di compleanno in compagnia di fanciulle discinte e con una sigaretta tra indice e medio. Il malessere del calciatore brasiliano viene da lontano, ha origini di natura psicologica, probabilmente. Fatto sta che l'Inter sta perdendo un patrimonio tecnico ed economico , valutato lo scorso anno fino a 40 milioni di euro. Anche per Paperon Moratti cifre da capogiro. Intanto i nerazzurri, corroborati dalla vittoria in Champions con doppietta di "Jardinero" Cruz tentano di mantenere la vetta della classifica battendo l'ottima Udinese del ritrovato Iaquinta, tornato in ottima forma dopo la deludente stagione dell'anno passato.
Novità in formazione: Recoba – Ibra la coppia d'attacco, un incognita, e il ritorno al proprio posto di Vieira. Il Milan affronta a San Siro il Palermo formato Europa, alla seconda vittoria consecutiva lontano dal Barbera in coppa Uefa: r 2-1 in Germania contro una formazione decisamente più blasonata, l'Eintracht Francoforte. I rossoneri hanno decisamente bisogno di vincere se veramente vogliono lottare per la prima posizione. 3 pareggi nelle ultime 3 partite ed una certa afasia sotto porta stanno rendendo la squadra di Ancelotti una candidata sempre meno probabile alla vittoria finale.

Gli altri match della giornata non brillano certo per interesse. Da segnalare un Lazio – Catania a porte chiuse a Lecce e l'ennesimo derby toscano tra Siena e Livorno. Completano il quadro Atalanta – Sampdoria, Parma – Ascoli ed una sfida tra penalizzate: Fiorentina – Reggina.

Certo di maggior interesse la sfida di questa sera a Madrid: spot per il calcio al leggendario Bernabeu tra gli uomini di Capello ed il Barcellona, nel derby di Spagna. Gli uomini di Frank Rijkaard vengono da una dura sconfitta allo Stamford Bridge contro il Chelsea dell'oligarca russo Roman Abramovich, e da un periodo comunque poco fortunato, con la perdita per infortunio di Samuel Eto'o per oltre 6 mesi e l'appannamento dopo due fantastiche stagioni del fenomeno Ronaldinho. Un appuntamento per intenditori, ore 21.00, Madrid.