L'Inter contro se stessa
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

L'Inter contro se stessa

L'Inter lotta solo contro se stessa: con il campionato ormai conquistato, l'uscita dalla Champions e la finale della Coppa Italia contro la..

Autore:
Ultimo aggiornamento:

L'Inter lotta solo contro sé stessa : con il campionato oramai conquistato, l'uscita dalla Champions e la finale della Coppa Italia contro la Roma ancora lontana, gli uomini di Mancini hanno come unico stimolo il conseguimento del record di punti. Non un granché come stimolo. O almeno così sperano le squadre che, ancora in lotta per un qualche obiettivo, affronteranno i nerazzurri da qui al termine del campionato.

Nella 29° giornata l'improbo compito spetta all'Ascoli , che grazie ai 3 punti conquistati sul campo del Siena, vede la salvezza a soli 5 punti. Rimane comunque difficile pensare che i marchigiani possano recuperare 5 punti 10 gare, avendone realizzati solo 19 in 27 partite.

La Roma va al Franchi di Firenze , e rischia di perdere ulteriore contatto dalla vetta. Con 11 punti di vantaggio sulle terze, Lazio e Palermo, e la difficile gara di Champions contro il Manchester da preparare, è probabile che gli uomini di Spalletti avranno un approccio piuttosto conservativo alla gara. Buon per la Fiorentina che con una cavalcata sorprendente è rientrata in corsa per l'ultimo posto utile per la Champions.

La Lazio affronta in casa nel posticipo domenicale l'ostico Empoli di Gigi Cagni. La squadra toscana è l'unica sorpresa del campionato rimasta tale. Mentre Catania ed Atalanta, e Messina e Livorno ancora prima, hanno subito un brusco ridimensionamento, l'Empoli prosegue nel suo cammino, ed è a soli 4 punti dalla quarta piazza. La Lazio recupera Mauri e Siviglia, ma potrebbe perdere Rocchi reduce da un intervento di riduzione della frattura al setto nasale e Mutarelli, in odore di Nazionale.
Il Palermo va a Marassi , contro l'arcigna squadra di Novellino. La Samp necessita di punti UEFA, dopo aver cullato per qualche settimana l'illusione di un posto Champions, i blucerchiati si trovano fuori anche dalla seconda coppa europea. I rosanero, però, hanno necessità di non essere ulteriormente risucchiati. Il Milan, in casa contro l'Atalanta, potrebbe recuperare punti.
I rossoneri, che in questa stagione hanno trovato più di una difficoltà contro le squadre tecnicamente inferiori, si trovano davanti una squadra che ha fame di punti e di entusiasmo. Dopo un avvio decisamente sopra le righe, gli orobici hanno subito una netta flessione. Ronaldo – Gilardino la coppia d'attacco, con alle spalle un Kaka in grande recupero di forma.

Udinese e Livorno si scontrano al Friuli, e l'esito ci dirà a quale campionato appartengono: salvezza tranquilla o lotta per un posto UEFA? Il Catania ospita, si fa per dire, la Reggina a Rimini. I calabresi pagano la partenza sprint, ed adesso Mazzarri deve far leva sull'adrenalina per non rischiare di retrocedere. Occorre debitamente segnalare che la Reggina è stata molto penalizzata dagli arbitraggi finora, ma è comunque riuscita a tenere la testa fuori dall'acqua. Messina e Chievo sono a soli 2 punti, e l'ammirevole sforzo degli amaranto fa si che tutta l'Italia del pallone guardi con simpatia alla parte calabrese dello Stretto. Scende al S. Filippo il Torino del ritorno-al-futuro De Biasi, che ha candidamente confessato di aver rifiutato 4/5 proposte quest'anno, nella speranza che i granata lo richiamassero.
Tralasciando il fatto che immaginare De Biasi sul trespolo deve aver fatto un certo effetto a Zaccheroni, verrebbe da interrogarsi sul senso della dignità dell'allenatore trevigiano, cacciato in malo modo da Urbano Cairo.

Interessante l'incontro di Parma tra i ducali ed il Siena. Un incontro rivelatore: il Parma continuerà a lottare, ributtando il Siena nella sfida salvezza, o i toscani ne escono definitvamente ed i galloblu si rassegnano alla serie cadetta? Al Sant'Elia il Cagliari ha l'occasione giusta per uscire da una situazione che si sta facendo pericolosa, e lasciare nei guai il Chievo.