Tra Champions e Campionato
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Tra Champions e Campionato

Giocano di sabato le 3 squadre impegnate nei difficili incontri di ritorno della Champions. L'inter, ormai sicura del primo posto, va in..

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Giocano di sabato le 3 squadre impegnate nei difficili incontri di ritorno della Champions. L'Inter , ormai sicura del primo posto, va in formazione rimaneggiata a Livorno, la Roma fa visita all'Ascoli, con Totti ma senza molti titolari, mentre il Milan , tutt'altro che sicuro di un posto nella Coppa più remunerativa e prestigiosa deve impegnarsi al massimo ed infarcisce la squadra di brasiliani.

Le gambe sono alla giornata attuale, ma la testa è tutta alle partite di Coppa. L'Inter è reduce da un brutto pareggio, 2-2, in casa contro il Valencia. Gli uomuni di Quique Sanchez sono in netta risalita in campionato e di punta schierano uno dei centravanti più forti a livello europeo. L'adagio "Mestalla nunca falla" in campo europeo non è valido da diverso tempo, ma certo vincere a Valencia non è semplice.

La Roma è reduce da un ottimo 0-0 in proiezione gara di ritorno. Per accedere ai quarti basterà un altro pareggio, questa volta non a reti bianche. La partita di andata è stata piuttosto deludente, le 2 squadre sono rimaste bloccate, più timorose che desiderose di rendere gradevole lo spettacolo ad un pubblico accorso numeroso.
Il Milan esce indenne dal Celtic Park , autentica bolgia, contro una formazione che fa del fattore campo l'unico vero valore aggiunto. I rossoneri non dovrebbero aver problemi e proseguire la marcia.
Domani alle 15 il resto delle partite. La lotta per il quarto posto è il motivo di maggiore interesse della giornata. La Fiorentina affronta il derelitto Torino, reduce da un'estemporanea vittoria contro il Cagliari, mentra la Lazio affronta in casa la Sampdoria. Il Palermo rischia ancora, questa volta in casa del disperato Messina, in un derby ad alta tensione, speriamo solo agonistica. 4 squadre e solo 2 posti a disposizione. Palermo, Lazio, Milan e Fiorentina in rigoroso ordine di classifica daranno vita a questa inaspettata volata per gli ultimi 2 posti disponibili per disputare i preliminari di Champions League.

Nella lotta per la salvezza emerge Parma – Reggina, forse l'ultimo treno per i ducali di Ranieri.