Wellness: arrivano dall'estero le nuove tendenze
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Wellness: arrivano dall'estero le nuove tendenze

Nuove discipline e nuove tendenze nel mondo del wellness, uno sguardo all'estero per anticipare i tempi in Italia

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Wellness: arrivano dall'estero le nuove tendenze

Il fitness, e più in generale il variegato universo del wellness, riscoprono il movimento, il divertimento e l'attività fisica praticata in compagnia. Sembra essere questa, nell'immediato futuro, la strada da seguire per venire incontro alle esigenze degli appassionati.
Se, infatti, da un lato, le discipline orientali basate sulla meditazione e il raccoglimento rappresentano ormai una realtà piuttosto consolidata, le esigenze di socializzazione e di community del fruitore medio tendono, ormai, a contaminare, con sempre maggiore vigore, pratiche, quali, ad esempio, lo yoga, che, di base, farebbero della propria filosofia per certi versi mononucleare l'elemento di forza, creando, di fatto, qualcosa di nuovo ed assolutamente innovativo.

Secondo una ricerca effettuata da Maria Serena Patriarca per Il Sole 24 Ore Sport, l'ultima frontiera, da questo punto di vista, arriva dall'India, e si chiama masala bhangra workout. Si tratta di una forma di aerobica dolce, inventata da Sarina Jain, che fa dell'utilizzo di strumenti etnici, quali il tamburo dholak e il violino thumbi pakistani, la sua caratteristica principale.
Ma non basta: la hollywood dance, mix di aerobica e danza al ritmo delle colonne sonore dei più popolari film hindi, è attualmente la più praticata in tutte le palestre di Hollywood, e annovera, fra i suoi estimatori, Madonna e Britney Spears. Negli Stati Uniti, questo originale mix di riflessione interiore e danza aerobica ha letteralmente soppiantato i collaudatissimi cardio streaptease e bosu bootcamp, modalità di allenamento, quest'ultima, mutuata dalle tecniche utilizzate dai marines americani.

Dal Brasile arriva, invece, la brazil gym, che si contraddistingue per l'esiguità e il costo contenutissimo dei materiali utilizzati, finalizzata a migliorare le prestazioni atletiche e a tonificare i muscoli.
In Inghilterra, le lezioni più richieste sono quelle di greek wedding dance, in abbinamento con lo shag workout. Ancora una volta, quindi, musica e danza abbinata alla riflessione interiore e, in questo caso, anche alla visualizzazione tantrica.
Anche l'Oceania dice la sua in materia. È di origine neozelandese il new body bilance, a metà tra lo yoga, la musica e lo spinning.
E ancora, fra le novità del settore si annoverano lo yoga bike, l'homegym, l'antistress office massage, lo street zen, il bodywork, ecc.
Resta da capire quali sono le ragioni che determinano, con sempre maggiore frequenza, le contaminazioni fra varie discipline, spesso lontanissime fra loro per principi, filosofia, finalità.

Di certo, alla mancanza di reali e profonde motivazioni in molti di coloro che si avvicinano alle discipline orientali classiche, prima fra tutte lo yoga, fa, poi, seguito la ricerca di novità che movimentino le normali sedute, onde interrompere la classica sensazione di monotonia che spesso prevale sull'entusiasmo iniziale. Ma proprio per questa ragione, si ritiene, altresì, che le suddette nuove discipline, spesso stravaganti e folcloristiche, non possano, alla lunga, tenere il passo di quelle tradizionali.
Per questa ragione, il consiglio, soprattutto per le palestre più grandi, è di offrire ai propri clienti alcune delle nuove tecniche di fitness/wellness di cui sopra, facendo, però, attenzione a non investire troppo nelle iniziative in questione. Il rischio, infatti, è quello che alla rapidità con cui stanno prendendo piede faccia da contraltare una scarsa capacità di resistenza al trascorrere del tempo.
All'imprenditore del fitness è richiesta, quindi, una grande capacità di adattamento ma, al contempo, una doverosa prudenza, necessaria per evitare di vedere scoppiare una bolla che potrebbe rivelarsi di sapone.