Cronologia generale
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Cronologia generale

Riferimenti cronologici degli eventi organizzativo-legislativi in materia di educazione fisica dal 1790 al 1897

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Riferimento cronologico degli eventi organizzativo-legislativi dal 1790 al 1897

Questa breve cronologia degli eventi di carattere organizzativo e di natura legislativa dal 1790 (la riscoperta dell'educazione fisica da parte di Filangeri) al 1897 (istituzione del Comitato Centrale Nazionale per l'educazione fisica), non ha pretese di completezza, ma può aiutare a focalizzare quali siano stati gli avvenimenti più degni di nota.

  • 1790 - Filangeri restauratore dell'educazione fisica
  • 1800 - Cuoco, seguace del Filangeri, "Non vi può essere una buona educazione letteraria disgiunta da una educazione fisica e militare"
  • 1812 - Rodolfo Oberman istruttore dell'accademia militare del regno Sardo Piemontese (l'unico con esercito proprio)
  • 1844 - Riccardo Netro, ex ufficiale, fonda la Società Ginnastica di Torino
  • 1851 - Il municipio di Torino rende obbligatoria la ginnastica nelle scuole elementari superiori
  • 1859 - Legge Casati
  • 1861 - Il ministro De Sanctis istituisce un corso magistrale Statale per insegnanti, diretto da Oberman
  • 1862 - Bauman critica i modelli di Oberman, suo primo maestro
  • 1862/63 - Circolare ministeriale del De Sanctis, definisce i limiti e le modalità del nuovo insegnamento
  • 1865 - Nuovo regolamento discriminante la ginnastica militare a fini pedagogico educativi
  • 1867 - La Società Ginnastica di Torino svolge un corso magistrale femminile per l'insegnamento dell'educazione fisica, Oberman pubblica un volume in proposito
  • 1878 - Viene emanata la prima legge (composta da 8 art.) interamente dedicata all'educazione fisica da parte del ministro De Sanctis
  • 1888 - Il ministro della P.I. Boselli istituisce il ruolo organico degli insegnanti di educazione fisica, nomina una commissione di studio per una nuova regolamentazione della disciplina; riforma della Scuola Ginnastica di Roma
  • 1892 - Congresso di Genova
  • 1893 - Nomina di una commissione di studio per una revisione del programma e dei metodi di studio adattandoli alle fasce d'età. Approvazione dei nuovi programmi di ginnastica secondo i fini del professor Todaro
  • 1897 - Viene fondato il Comitato Centrale Nazionale per l'educazione fisica ed i giochi ginnici nelle scuole e nel popolo. Il ministro della P.I. Cadronchi indice un concorso Nazionale per l'educazione fisica