Il self-myofascial release
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Il self-myofascial release

Un nuovo trend in crescente diffusione nel mondo del fitness e dello sport professionistico è quello legato alla pratica del self-myofascial release (SMR), una tecnica per l’auto-trattamento dei tessuti molli. L’efficacia e la semplicità di esecuzione de

Cerca tra i nostri articoli

Anatomia e fisiologia muscolare

Il muscolo scheletrico Il tessuto muscolare scheletrico è il tessuto corporeo maggiormente rappresentato e può ammontare, con variabilità individuale, dal 40 al 45% del peso corporeo totale. Inoltre, è il costituente fondamentale dei circa 660 muscoli del corpo umano ( Figura 1 ). Le unità morfologiche del muscolo sono le fibre muscolari, elementi cellulari di forma allunga

I Meridiani Miofasciali

I muscoli operano tramite continuità funzionali integrate in tutto il corpo all’interno della rete fasciale. Gli strati e le linee che compongono questa rete seguono la trama del tessuto connettivo corporeo, formando dei meridiani o linee tracciabili di miofascia. Il modello proposto prevede che ogni abitudine posturale, sforzo, tensione,

Le restrizioni miofasciali e i relativi eventi traumatici

Tono, tonicità e tensione In una fibra contrattile, si definisce tensione muscolare la quantità di forza generata dinamicamente dall’interno, derivante dall’accorciamento dei sarcomeri. Di conseguenza, questa produce un’azione di trazione sui tendini, sui legamenti e sulle ossa. Infatti, i tendini e i legamenti, non sono in grado di generare una propria tensi

I trigger points

I Trigger Points miofasciali Una possibile conseguenza dell' ipertono e dell'eccesso di tensione all'interno dei tessuti miofasciali, è lo sviluppo dei cosiddetti trigger point (TrP) , considerati una delle più diffuse cause di dolore muscolo-scheletrico. 1 Un punto trigger , è una zona di iperalgesia e iper-irritabilità che si presenta sotto forma di un nodulo palpabile

Il rilasciamento miofasciale auto/indotto: spunti sulle metodiche

Definizione e tecniche di rilasciamento miofasciale Il termine rilasciamento miofasciale o myofascial release è utilizzato per descrivere l’insieme delle tecniche di manipolazione e mobilizzazione dei tessuti molli utilizzate in diverse terapie manuali come il massaggio connettivale , il rolfing e la tecnica strain-counterstrain . La finalità del

Il rilasciamento miofasciale auto/indotto: campi di applicazione

Ottimizzare l’allenamento sportivo mediante il SMR Sempre più spesso il foam rolling è praticato dagli atleti professionisti come parte integrante dell’allenamento sportivo. Tra i principali effetti che hanno contribuito alla diffusione di questa tecnica di auto-massaggio sia nel mondo del fitness, che nello sport professionistico di alto livell

Applicazione pratica del self-myofascial release

Attrezzi propedeutici Il self-myofascial release è un termine tecnico per indicare l’auto-massaggio indotto mediante particolari strumenti. Per ottenere effetti benefici è fondamentale avere un approccio graduale a questa tecnica e conoscere le sue diverse modalità di applicazione. Per la p

€ 0.00 0 prodotti
AREA RISERVATA