Pilates con il Foam Roller
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Pilates con il Foam Roller

Analizziamo 2 esercizi di Pilates con il Foam Roller: Pelvic Curl e Leg Changes. La corretta esecuzione degli esercizi con il Foam Roller

Autore:
Ultimo aggiornamento:

pilates con il foam roller

Il Foam Roller è un rullo utilizzato per massaggiare la schiena e non solo. Riduce lo stress delle articolazioni, sviluppa la flessibilità, l’elasticità e l’ampiezza del movimento per un ottimo miglioramento posturale.

Esistono diversi tipi di foam roller, che variano per lunghezza, ampiezza e rivestimento. In genere è lungo circa 90 cm.

In questo articolo vedremo 2 esercizi di Pilates con il Foam Roller: Pelvic Curl e Leg Changes

Pelvic curl (gambe tese)

Muscoli coinvolti
Addominali
Ischiocrurali
Finalità
Ottenere stabilità pelvico-lombare
Sviluppare il controllo di addominali e ischiocrurali
Sequenza esecutiva
pilates foam roller pelvic curl, posizione 1Inspirare e distendersi in decubito supino con il foam roller posizionato sotto la colonna. Portare le braccia lungo i fianchi o in fuori a formare una T con il busto per avere maggiore stabilità.
Posizionare le gambe flesse a terra.
Far scivolare le scapole verso il basso.
Verificare che il collo sia rilassato.
pilates foam roller pelvic curl, posizione 2Espirare e contrarre i muscoli addominali.
Piegare il bacino sollevando la parte inferiore della colonna, vertebra dopo vertebra.
Attivare i muscoli ischiocrurali per sollevare pelvi e tronco dal tappetino.
Inspirare e mantenere la posizione.
pilates foam roller pelvic curl, posizione 3Espirare ed effettuare il movimento al contrario, srotolando la colonna vertebra dopo vertebra partendo dalla parte superiore del tronco.
Tornare alla posizione di partenza e ripetere.

Variante numero 1 Pelvic Curl

Dalla posizione di Pelvic curl inspirare e portare la gamba flessa al petto, evitando di oscillare con il bacino.
Espirare, distendere la gamba verso l’alto e tornare alla posizione di partenza.

pilates foam roller pelvic curl (variante), posizione 1 pilates foam roller pelvic curl (variante), posizione 2 pilates foam roller pelvic curl (variante), posizione 3

Variante numero 2 Pelvic Curl

Eseguire lo stesso esercizio posizionando il foam roller sotto la pianta del piede; mantenere il corpo in linea e ritornare alla posizione di partenza.

pilates foam roller pelvic curl (variante 2), posizione 1 pilates foam roller pelvic curl (variante 2), posizione 2

Per avere maggiore stabilità, eseguire lo stesso esercizio portando le braccia in fuori a formare una T con il busto; i palmi delle mani sono rivolti verso l’alto

pilates foam roller pelvic curl (variante 2), posizione 3

Leg changes

Muscoli coinvolti
Addominali
Finalità
Sviluppare la stabilità pelvico-lombare
Migliorare il controllo di addominali e flessori dell'anca
Sequenza esecutiva
pilates foam roller leg changes, posizione 1Inspirare e posizionarsi con la schiena neutra sul foam roller, braccia lungo i fianchi e gambe flesse a terra.
Distribuire il peso sui piedi uniformemente.
pilates foam roller pelvic curl, posizione 2Espirare e sollevare la gamba destra cercando di concentrare il movimento esclusivamente nell’articolazione coxofemorale.
La gamba sinistra resta a terra con la punta del piede che sfiora il tappetino.
pilates foam roller pelvic curl, posizione 3Inspirare e abbassare la gamba destra verso il tappetino.
Espirare e sollevare la gamba sinistra.
Ripetere più volte.

Si può eseguire lo stesso esercizio alternando le gambe simultaneamente con controllo e fluidità.

Pilates con i piccoli attrezzi, il manuale operativo della Dottoressa Barbara Ruggeri è il libro di testo delcorso Istruttore Pilates, sia nella versione in sede che online.
Il manuale riporta anche le varianti dell'esercizio ed il corretto approccio didattico.
€ 0.00 0 prodotti
AREA RISERVATA