#nuoto
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

#nuoto

Tutti gli articoli presenti su NonSoloFitness contrassegnati con l'hashtag #nuoto. Clicca sul titolo o sulla foto per leggere l'articolo di tuo interesse. Se non trovi quello che stai cercando utilizza la ricerca di Google in fondo alla pagina: Google troverà per te l'articolo che cerchi sul nostro sito.

Cerca tra i nostri articoli

Rana: tecnica e muscoli coinvolti

La rana è uno dei quattro stili ufficiali del nuoto 1 . Considerato uno stile molto faticoso e complesso, ma non quanto il delfino, è tra i quattro stili del nuoto il più lento, e in alcuni paesi (soprattutto anglosassoni) è spesso insegnato come primo stile. La rana ebbe in Europa diffusione eccezionale agli inizi del secolo scorso, poi pian piano fu soppiantata dal crawl. Ques

Doping tecnologico: i costumi in poliuretano

Gli anni 2008 e 2009 sono stati veramente speciali per il nuoto mondiale. Mai si era assistito prima a un miglioramento così ampio e generalizzato delle prestazioni, a primati mondiali abbattuti giorno dopo giorno. In questi due anni i protagonisti, gli addetti ai lavori, gli appassionati e il pubblico hanno assistito a qualcosa di straordinario e allo stesso tempo sconvolgente. Il

Nuoto alle olimpiadi

La gara di nuoto si svolge su una distanza prestabilita. Uomini e donne gareggiano nelle rispettive categorie fronteggiandosi nei quattro stili previsti: rana, dorso, farfalla e stile libero. Sono previste anche gare miste che combinano più stili. Lo scopo della gara è quello di percorrere la distanza nel minor tempo possibile, giungendo prima degli avversari. Record olimpici

Il ruolo del gioco nell'apprendimento del nuoto

Il gioco è molto importante per l' apprendimento sia motorio che psicosociale del bambino, attraverso questo egli apprende a rapportarsi col mondo esterno e a confrontarsi con esso, costruendo attraverso di questo il suo sé-specchio, "ci si guarda nello specchio per vedere come gli altri ci vedono" (looking-glass-self di Charles Horton Cooley). Attraverso gli altri si impara

Nuoto: il passaggio da vasca piccola a vasca grande

Una volta arrivati in vasca grande il gioco è finalizzato non più ad ambientarsi in acqua, a stare in essa, ma ad imparare determinate capacità. La cosa principale che ora si deve fare è imparare a coordinare i vari segmenti corporei , gambe e braccia, gambe-braccia e respirazione, e lo si fa grazie a dei giochi creati appositamente, si impara a muoversi in modo coordinato att

€ 0.00 0 prodotti
AREA RISERVATA