NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925
CORSI IN SEDE
CORSI ONLINE
CASA EDITRICE
ALLENAMENTO

L'editoriale

di Pierluigi De Pascalis

Il Personal Trainer tra fitness e aspetto estetico

La figura del Personal Trainer assume nel contesto del " fitness estetico " un ruolo di facilitatore e di coordinatore. Per entrambi questi aspetti è ulteriormente possibile individuare differenti e numerose coniugazioni e volontariamente se ne segnalano solo le più evidenti. È possibile definirlo facilitatore poiché consente al cliente di prendere reale consapevolezza delle

Calcolo della frequenza cardiaca massima e frequenza allenante

Il calcolo della frequenza cardiaca massima è una richiesta comune di ciascun atleta che, superata la fase da neofita, comincia a chiedersi come possa ottimizzare il proprio allenamento. In realtà conoscere la frequenza cardiaca massima aiuta anche nel primo approccio con lo sport, per determinare al meglio il carico di lavoro più appropriato in virtù degli obiettivi. A tal pro

Apparato Stomatognatico e postura

L' apparato stomatognatico è un complesso anatomo-funzionale costituito da organi e tessuti i quali svolgono funzioni digestive (salivazione, masticazione, deglutizione), respiratorie e di relazione (fonazione, mimica). Tale complesso apparato è integrato in maniera importante con il Sistema Tonico Posturale . Cranio, mandibola, dentizione, lingua e colonna cervicale for

Test per la misurazione dell'efficienza cardiaca

Appurato che i valori pressori rientrano nella norma è possibile valutare lo stato di efficienza cardiaca mediante un test che, sebbene non sostituisca un controllo medico, è tuttavia in grado di fornire utili dati per valutare lo "stato di fitness" del cuore e per seguire, man mano che trascorreranno i mesi, la capacità di adattamento al lavoro da parte della pompa sanguigna.

Pressione sanguigna ed attività sportiva

La misurazione della pressione sanguigna è un parametro utile nel determinare se alcuni tipi di attività sportiva possano portare a interferenze negative rispetto ai suoi valori. La rilevazione può essere fatta con estrema semplicità mediante un apparecchio automatico in vendita in qualsiasi farmacia e, se in linea di massima uno strumento automatico non è la migliore delle sol

Ginnastica in acqua

Questo termine comprende in realtà solo una parte del panorama sempre più esteso dell’orizzonte delle attività che si possono svolgere in acqua. Esso rappresenta il punto centrale del movimento in acqua, identificando, infatti, l’esecuzione di esercitazioni composte da gesti semplici o complessi, singoli o ripetuti, coordinati al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati.

La cintura per il body building: utile accessorio o pericoloso inganno?

Tutti conoscono la famosa cintura utilizzata in palestra da molti di coloro che si allenano con i pesi e, chiunque si sia cimentato in questo genere di allenamento, ha avuto modo di utilizzarla almeno una volta. La si vede spessissimo in tv nel corso di alcuni eventi sportivi e, anche molti body builder che frequentano le nostre palestre la indossano appena messo pie

Espressione e allenamento della velocità nei giovani e nei bambini

La velocità è normalmente classificata nel gruppo delle capacità condizionali . In realtà è una di quelle caratteristiche la cui ottimale determinazione trae influenza sia dalle capacità coordinative che da altre capacità condizionali. Un po' come accade per la mobilità articolare . Tale precisazione non è un superficiale desiderio di puntualizzare, quanto la premessa che ci ai

Allenamento della forza: come avvicinarsi alla capacità massima assoluta

Riguardo l'allenamento della forza, ma soprattutto in relazione alla sua espressione, vi è un parametro probabilmente poco noto sotto il profilo tecnico sebbene intuibile sotto l'aspetto pratico, che riguarda la differenza esistente tra la capacità massima assoluta di espressione della forza e quella realmente erogata all'interno di un lavoro volontario sebbene di tipo massim

La forza ed il suo allenamento

La forza muscolare è la capacità del muscolo di opporsi e vincere una resistenza. Da un punto di vista atletico è possibile distinguere tre espressioni della forza: La forza massimale : ossia la massima forza esprimibile con una sola contrazione di tipo volontario La forza resistente : ossia la capacità di vincere una resistenza per un periodo di tempo mediamente

Yoga: cos'è?

Lo Yoga , una disciplina antichissima nata e sviluppatosi in seno alla cultura Indiana , è specchio e summa della cultura orientale. Qualsiasi studio che rifletta su quest'ultima si troverà, pertanto, ad affrontare lo storico incontro-scontro tra Est e Ovest. Lo Yoga, dunque, è certo espressione di una parte significativa ed affascinante dell'Est, così lo studio e la pratica de

Storia dell'allenamento funzionale

Possiamo parlare di allenamento funzionale già a partire dall'antica Grecia dove gli spartani, che avevano fatto dell'allenamento la chiave di volta della loro società, possono essere considerati i precursori del moderno functional training. Poco prima della battaglia delle Termopili (480 A.C.) gli spartani nei loro accampamenti erano quotidianamente impegnati ad allenare il

Anatomia e fisiologia articolare del piede

Il piede è costituito da 26 ossa, 7 tarsali, 5 metatarsali e 14 falangee. Per struttura e funzione, è utile dividere il piede in "avampiede" costituito dai metatarsi e dalle falangi, in "mesopiede" formato da 5 ossa tarsali: Cuboide Scafoide (o navicolare) Cuneiforme laterale Medio Mediale e infine in "retropiede" rappresentato da

Obiettivi della prevenzione secondaria cardiovascolare

La prevenzione secondaria cardiovascolare (vedi anche Prevenzione cardiovascolare della stessa autrice) rappresenta una strategia d'intervento importante il cui fine è quello di ridurre la mortalità per malattie cardiovascolari (MCV). Sulla base di una revisione globale della letteratura scientifica e di linee guida elaborate da numerosi gruppi di studio e società scientifi

Emozioni, i sistemi nervosi deputati

"Gli uomini devono sapere che da niente altro se non dal cervello deriva la gioia, il dolore, il pianto e la pena. Attraverso esso noi acquistiamo la conoscenza e le capacità critiche e vediamo e udiamo il giusto dall'errato…" . Ippocrate , dal trattato sull'epilessia, il male sacro. Nel suo trattato, Ippocrate nel V secolo A.C., parlava di un cervello, ma ancora non s