NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

L'editoriale

di Pierluigi De Pascalis

CrossFit e Dieta

Il CrossFit, anche se ha visto solo negli ultimi 10-15 anni anni una crescente popolarità, è stato creato negli anni '70 da Greg Glasmann negli Stati Uniti; la prima palestra ufficiale CrossFit venne inaugurata nel 1995 a Santa Cruz (California). Nel pensiero del suo fondatore, si ritrovano i capisaldi di questa attività: "Mangia carne e verdure, noci e semi, un po’ di f

Effetti dello sport sui disturbi dell'umore

Dopo aver preso in considerazione gli effetti che l'esercizio e l'attività fisica hanno su alcune della patologie più diffuse , analizzeremo gli effetti sull'umore, sul comportamento e sull'ansia. Quindi lo scopo è di valutare la relazione tra l'attività fisica e la salute mentale , cercando di determinare la quantità ottimale di attività fisica associata ad una mig

Iperplasia

L' iperplasia è il processo biologico che porta alla crescita del volume del muscolo per aumento del numero di cellule che lo costituiscono , piuttosto che per aumento di volume delle cellule stesse (ipertrofia muscolare). I ricercatori hanno dimostrato che il sovraccarico induce nelle specie animali studiate una proliferazione di nuove cellule satelliti che in seguito a

La postura in età evolutiva

Nei soggetti in età evolutiva la maggior parte delle alterazioni posturali rientra nella categoria delle deviazioni fisiologiche causate dallo sviluppo; pertanto è importante considerare che i bambini non devono necessariamente rispondere agli stessi standard posturali degli adulti . Questa precisazione che potrebbe sembrare superflua, in realtà non lo è affatto. Ancora

Integratori di Ossido nitrico per migliorare la performance atletica e sessuale

Ossido nitrico: che cos'è, come viene prodotto e funzioni fisiologiche L'ossido nitrico e le sue funzioni per gli sportivi Gli integratori di ossido nitrico I farmaci capaci di incrementarne i valori di ossido nitrico e ulteriori limiti degli integratori Induzione fisiologica ad un maggiore rilascio di ossido nitrico e attività che ne

Arriva settembre: massa in palestra e detox a tavola

Lasciati alle spalle i fasti e gli sgarri estivi, con settembre la maggior parte delle persone si riempie di buoni propositi, con un unico denominatore comune: rimettersi in forma. Tra diete e integratori che promettono di far dimagrire depurandovi, e il fatidico periodo di “massa” ormai alle porte, le palestre torneranno a popolarsi: l’auspicio è che oltre ad alzare la ghis

Il ruolo e il meccanismo d’azione dei Toll-like receptors

Nei mammiferi, la funzione dei Toll-like receptors come recettori deputati al riconoscimento di modelli molecolari associati al patogeno (PAMPs) viene svolta nei confronti di un ampio spettro di microorganismi infettivi 1 . I TLRs, infatti, svolgono un ruolo centrale nella rilevazione e nel riconoscimento dei substrati patogeni, inclusi batteri gram-negativi e gram-posi

Esercizio fisico nelle diverse fasi del tumore

La diagnosi di cancro e la successiva terapia sono eventi che incidono profondamente nella vita del paziente. L’integrità della persona è minacciata e il futuro appare improvvisamente incerto. Tuttavia, grazie ai progressi compiuti nel campo della ricerca e al miglioramento dell’efficienza delle strategie terapeutiche, l’ aspettativa di vita è notevolmente aumentata p

Il talk test come strumento di valutazione dell’intensità del carico in principianti e atleti agonisti

La corretta programmazione di un allenamento deve tenere conto di numerosi parametri e, tra questi, certamente il grado di intensità di un lavoro. Il principio della progressione dei carichi (sul tema vedi anche De Pascalis Principi di allenamento per body builder principianti ) non a caso è alla base del concetto stesso di allenamento finalizzato. Errori per e

Il diabete mellito

Il diabete mellito è un'alterazione cronica del metabolismo causata da una carenza assoluta o relativa, dell'azione insulinica. È caratterizzato da iperglicemia postprandiale e/o a digiuno e nella sua piena espressione, da chetosi e deplezione proteica. Il diabete è stato classificato per lungo tempo sulla base di specifiche caratteristiche cliniche in 2 tipi principali

Quali sono le migliori attività motorie per anziani?

L'attività collettiva è la tipologia di attività fisica più significativa per la promozione della salute, sebbene alcuni anziani prediligano la forma individuale o, comunque, non organizzata. Lo svolgimento dell'attività fisica in forma collettiva può essere utile all'insegnante per enfatizzare in maggior o minor misura gli specifici vantaggi psicosociali . I corsi di attivi

HIIT, allenamento ad alta intensità

Parliamo di HIIT , una metodica che trova sempre maggiore consenso tra gli addetti al lavoro e che suscita sempre un marcato interesse tra i fruitori dei centri fitness HIIT è l'acronimo di High intensity interval training, ovvero attività intervallata ad alta intensità . Progenitore di questa metodica è l'allenamento " Fartlek", storicamente utilizzato nell'ambito

Lesione del bicipite femorale e del retto femorale nel calcio

Le lesioni muscolari interessano gli arti inferiori e più precisamente i muscoli flessori della coscia : Bicipite femorale Semimembranoso Semitendinoso Sartorio I primi tre costituiscono il termine inglese " Harmstring " ed anche i muscoli " Ischiocrurali ": originano dalla tuberosità ischiatica e dal legamento sacro-tuberoso. Sono particolarment

Doping: analisi delle diverse classi di sostanze

Con il termine doping si intende l' uso di medicinali o sostanze biologicamente attivi con lo scopo di aumentare le capacità fisiche e le prestazioni di un atleta . Numerose sono le sostanze farmacologiche in grado di modificare particolari aspetti del metabolismo umano, migliorando la prestazione fisica di chi le assume, quindi anche le performance de

In che modo l'attività motoria previene il cancro?

I processi biologici alla base dell'effetto preventivo dell'attività fisica non sono ancora chiariti. L'attività fisica sembra inibire tutte le fasi della carcinogenesi (inizio, promozione e progressione) ed è altamente probabile che molteplici fattori agiscano cooperativamente nel ridurre il rischio di cancro . Essi includono: Diminuzione del peso Effetto