Acido ascorbico
NonSoloFitness: divulgazione, formazione, consulenza
Corsi di formazione Corsi di formazione per Personal Trainer, Istruttori Fitness
06 40403925

Acido ascorbico

Dizionario del fitness: analisi e spiegazione del termine Acido ascorbico

Autore:
Ultimo aggiornamento:

Acido ascorbico

L'acido ascorbico, meglio noto come vitamina C, rientra nel gruppo delle vitamine idrosolubili. È tra i più importanti ed efficaci antiossidanti, con un ruolo attivo anche nel metabolismo del collagene e nell'assorbi-mento del ferro. È sensibile al calore, agli alcali ed all'aria. La sua azione è compromessa dal fumo e dalle terapie farmacologiche.

Una grave carenza porta alla comparsa dello scorbuto e delle conseguenti lesioni ed emorragie locali, fragilità capillare, ed anemia. Un suo marcato eccesso può causare dissen-teria, calcolosi ed acidità di stomaco. Il fabbisogno medio è di circa 60mg al giorno, che può aumentare negli sportivi, soprattutto se impegnati in attività aerobiche di lunga durata, e nei soggetti esposti a lungo ad alte temperature. Alcuni studi riportano addirittura fabbisogni pari a 200/250mg giornalieri 1. È reperibile negli agrumi, nei kiwi e nei peperoni.